Resta in contatto

Amarcord

Due giugno ’71, l’Italia femminile gioca a Trapani e segna 7 gol

L’avversaria era l’Inghilterra nella prima partita di qualificazione alla Coppa del Mondo, ancora in un format non ufficiale. Fu un trionfo davanti a 5 mila spettatori

Sette gol all’Inghilterra per inaugurare il girone di qualificazione al Mondiale di Messico 1971. Un ottimo risultato per una Italia vicecampione del mondo in carica, battuta solo dalla Danimarca nell’estate precedente nella finale della prima edizione disputata proprio in Italia.

La stadio Provinciale il 2 giugno 1971 ha ospitato l’incontro delle Azzurre che non hanno deluso le attese. Sette reti all’Inghilterra in una partita senza storia, già sul 5-0 all’intervallo. Ed i tifosi trapanesi, con i granata che quell’anno militavano in serie D, non hanno peso l’occasione per riempire lo stadio. Erano, infatti, oltre cinquemila gli spettatori che si sono recati sulle gradinate dell’impianto trapanese, per incoraggiare una Italia che centrerà facilmente la qualificazione e che, nella fase finale, dopo aver vinto il proprio girone, si fermerà in semifinale, battuta dalle padrone di casa del Messico, ma aggiundicandosi, poi, la finale per il terzo posto.

Qeuesto il tabellino di quell’incontro:

ITALIA – INGHILTERRA 7-0
ITALIA: Isolini, Castelli (56′ Labarbera), Fabris, Cardia, Pinardi, Schiavo, Vannina, Conter, Ciceri, Avon, Vignotto. All. Cavicchi.
INGHILTERRA: Lockwood, Wilson, Harris, McCaffer, Stockley (60′ Brekyon), Cheshire, Rainer, Caleb, Barton, Davis, Cross. All. Baker.
ARBITRO: Loiacono.
RETI: 11′ Avon, 25′, 27′, e 30′ Ciceri, 35′ Vignotto, 67′ Avon, 75′ Ciceri.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Amarcord