Resta in contatto

News

Trapani: Il Comune assegna il titolo a Minore, ma…

L’imprenditore dovrà rispettare le condizioni predisposte dall’amministrazione comunale, entro il prossimo 14 giugno alle 14

L’amministrazione comunale ha assegnato il titolo sportivo ad Ettore Minore per la rinascita del calcio a Trapani. Il Comune, però, sottolinea come l’imprenditore debba rispettare i requisiti richiesti entro il prossimo 14 giugno.

Di seguito la nota diffusa dal Comune di Trapani:

“Ultimati in data odierna i lavori della Commissione appositamente costituita, letto il verbale e valutate le osservazioni dalla stessa prodotte, si comunica che è intendimento di questa Amministrazione assegnare alla Inter Trade Italia s.r.l. il titolo sportivo di cui si discute, fatte salve le condizioni comunicate ai proponenti che dovranno pervenire entro le ore 14:00 del 14 Giugno 2021”.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Vincenzo Damiano
Vincenzo Damiano
4 giorni fa

Finiamola veramente di pensare avere due squadre in serie d.Fino adesso non riuscivamo ad averne nemmeno una.Tranchida intervenga in tempo e metta fine a questo spreco di energie e di risorse economiche e tecniche.Trapani non se lo può permettere

alfonso
alfonso
4 giorni fa

quante cavolate riportate, quante suggestioni, quante prese per i fondelli al popolo granata. I prossimi giorni ci diranno la verità, aldilà dei paletti, che non servono a nulla, né richiesti dalla Lega Calcio, posti dal Comune.

rocco
rocco
4 giorni fa

Faccio gli auguri a Minore che possa lavorare con impegno e amore per questi colori. Osservo delle critiche da parte di alcuni, ma cosa doveva fare la commissione?? Se le carte ed i requisiti sono risultati in regola è stato giusto riconoscere a questa società srl l’assegnazione. Qualcuno poteva dire di aspettare la fine del campionato del Dattilo, ma in questo modo si sarebbe assunto un comportamento antisportivo (con conseguenze giudiziarie). Anche io penso che forse qualcuno si sarà pentito di non aver aspettato gli esiti del Dattilo però in un clima democratico credo che questa sia stata la decisone… Leggi il resto »

Giuseppe
Giuseppe
4 giorni fa

Errore madornale…..la stradA più corta era e rimane tuttora quella del Dattilo, sia per i tempi ormai ristretti( ricordo che devono comprare l’ acqua che andrà dentro il secchio oltre chi lo deve portare) che per la costruzione di una società dato che ci siamo persi in chiacchiere per 1 anno intero, di contro ad una società già firmata con un capitale di giocatori ai quali puntellare con validi e pochi altri nella campagna acquisti per fare un campionato di alta classifica con una società se fosse quella di Gaggiano & C. Con capitale sociale non indifferente…..ma io sono solo… Leggi il resto »

Saro
Saro
4 giorni fa

Speriamo bene e comunque Forza Trapani, ma quanti nascondini extra peró !!!!

William
William
4 giorni fa

In bocca al lupo e buon inizio

Giuseppe
Giuseppe
4 giorni fa

Adesso sig.minore faccia i fatti di cui aveva parlato

Nello
Nello
4 giorni fa
Reply to  Giuseppe

Non ci sono i tempi tecnici per costruire una squadra di calcio. Come sempre la politica e’ distaccata dai tempi reali della vita. Speriamo bene per il trapani…

Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News