Resta in contatto

Esclusive

Trapani, ritorna la fideiussione sul titolo: Minore vuole vederci chiaro

L’imprenditore ha inviato una prima pec ed è pronto a consegnare la documentazione richiesta dall’ente cittadino, ma intende comprendere meglio le garanzie

Giornata di scadenza quest’oggi fissata dal Comune di Trapani per Ettore Minore che dovrà presentare documentazioni aggiuntive, rispetto a già quanto presentato nelle settimane precedenti, per ricevere il titolo sportivo del Trapani.

Richieste avanzata dall’ente cittadino in un secondo momento e a cui Ettore Minore ha risposto come affermato a trapanigranata.it: “Sabato ho inviato una prima pec al Comune e sono pronto ad inviare entro le 14 il documento richiesto sulle garanzie della mia holding. Allo stesso tempo mi è stata chiesta un’ulteriore garanzia sul titolo sportivo, che vorrei capire meglio”. 

Già a febbraio e successivamente ad aprile, il Comune di Trapani aveva chiesto una polizza assicurativa che riconoscesse un premio risarcitorio di importo non inferiore ad un milione di euro in favore dell’Amministrazione Comunale per l’ipotesi in cui la società sia oggetto di procedure concorsuali o di scandali calcistici che offuschino l’immagine della città ovvero nel caso in cui il socio di maggioranza della società sia condannato per comportamenti contrari alla corretta amministrazione.

Altro da Esclusive