Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Barella-Insigne e l’Italia vola in semifinale: steso il Belgio

Gli azzurri superano i diavoli rossi e volano in semifinale dove incontreranno la Spagna

Finisce 2-1 per l’Italia e la banda Mancini stacca il biglietto per la semifinale di Euro2020! Per il Belgio non basta il rigore (generosamente concesso) messo a segno da Lukaku.

Italia che parte fortissimo e al 12′ Bonucci insacca, ma da posizione irregolare. I ragazzi di Mancini giocano meglio degli avversari e al 31′ arriva il vantaggio, questa volta regolare, con un gran destro di Barella dopo un clamoroso errore in uscita da parte della difesa belga. Al 43′ capolavoro di Insigne che si beve un giocatore e inventa un destro a giro su cui Courtois non può nulla. Passa appena un minuto e l’arbitro Vincic concede un rigore a dir poco generoso al Belgio dopo un contatto tra Di Lorenzo e Doku. Dal dischetto si presenta Lukaku per il 2-1.

Nella ripresa grandissima occasione al 60′ capitata sui piedi di Lukaku che a porta vuota si vede il pallone respinto da Spinazzola proprio sulla linea. Ancora Spinazzola al 66′, questa volta in proiezione offensiva, viene imbeccato da Insigne ma spara alto da posizione invitante. E lo stesso esterno sinistro esce in lacrime e in barella al 78′ per un brutto infortunio muscolare. Il Belgio prova il tutto per tutto con una girandola di cambi e all’83’ bella iniziativa di Doku che però calcia alto. Muro azzurro per l’assalto finale belga, con i diavoli rossi che faticano a trovare spazi grazie ad un’impeccabile precisione tattica degli uomini di Mancini. Ben sette minuti di recupero vengono giocati e alla fine, per la quinta volta nella sua storia, l’Italia vola in semifinale di un Europeo!

TABELLINO

BELGIO (3-4-2-1): Courtois; Alderweireld, Vermaelen, Vertonghen; Meunier (69′ Chadli poi 73′ Praet), Tielemans (69′ Mertens), Witsel, T. Hazard; De Bruyne, Doku; Lukaku. All. Martinez

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola (79′ Emerson); Barella, Jorginho, Verratti (74′ Cristante); Chiesa (90′ Toloi), Immobile (74′ Belotti), Insigne (74′ Berardi). All. Mancini

Arbitro: Slavko Vincic (SLO)

Marcatori: 31′ Barella; 43′ Insigne; 45′ Lukaku

Ammoniti: 20′ Verratti; 21′ Tielemans; 89′ Berardi

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La Nazionale di Mancini è la più rappresentata nella formazione scelta dalla Uefa L’Italia ha conquistato...

È la commentatrice Katia Serra ad unire i due successi del club granata e degli...

Le parole di uno stremato Roberto Mancini al termine della gara Parla il ct azzurro,...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...

Altre notizie

Tifo granata