Resta in contatto

News

La Fiorentina seguiva Italiano già quando era al Trapani

A rivelarlo è stato l’amministratore delegato Joe Barone nel corso della conferenza di presentazione dell’allenatore

‘Seguivamo Italiano sin da quando era al Trapani’. A rivelarlo è stato Joe Barone, l’amministratore delegato della Fiorentina nel corso della conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore della Viola

“Questa giornata è speciale, molto importante. Essere al Piazzale Michelangelo è per noi molto importante. Per nostra fortuna, in questa giornata così importante, posso presentare Italiano. Una scelta che parte da lontano, ho ragionato con lui di calcio già anni fa – ha sottolineato Barone -. Guardavo le partite del Trapani, ricordo una gara contro il Catania nel 2018. Ci siamo concentrati su di lui per l’uomo e per l’allenatore. L’uomo perché ha i nostri stessi valori, trasparenza e semplicità. E l’allenatore perché da tempo ci siamo trovati a valutare e a vedere il suo calcio, basato sul ritmo, sulla velocità, sulla ricerca di andare a concludere e sui giovani calciatori cresciuti sotto la sua guida’.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News