Resta in contatto

News

Ecco l’arbitro del Trapani, ma per l’Aia la squadra è ancora Dattilo

A dirigere l’incontro sarà Antonio Di Reda della sezione di Monopoli, ma nelle designazioni i granata sono ancora denominati con il vecchio nome Dattilo

Per l’Aia, l’associazione degli arbitri, il Trapani è il Dattilo. Almeno, stando alle designazioni arbitrali per la prima di campionato. Per l’Aia, infatti, domenica per la prima di campionato, sul campo del Sant’Agata non giocherà il Trapani, bensì il Dattilo, così come si evince dal report delle designazioni. E questo nonostante il cambio di denominazione sia stato ratificato e la stessa Lnd abbia pubblicato il calendario del campionato e della Coppa Italia inserendo tra i partecipanti il Trapani.

A dirigere l’incontro, intanto, sarà Antonio Di Reda della sezione di Monopoli, coadiuvato da Mirko Librale di Roma 2 e da Edoardo Salvatori di Tivoli. Come è normale che sia, considerato che il Trapani è tornato in D dopo diversi anni ed i migliori fischietti ‘scalano’ le categorie con la D che ne rappresenta soltanto una di passaggio, fra Di Reda ed i granata non ci sono precedenti.

Riguardo alla denominazione del Trapani nel report delle designazioni, intanto, la società ha avanzato una protesta alla associazione degli arbitri, sperando che quanto avvenuto venga corretto il prima possibile e che non si ripeta più in futuro.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News