Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Settore giovanile

Trapani, tris vincente per l’Under 16

Terza vittoria di fila per la giovane formazione granata che conquista la vetta della classifica. Nove reti per l’Under 18 contro la Nissa

La formazione Under 16 del Trapani di mister Peppe Culcasi ha espugnato il campo del Wisser Club con il risultato finale di 2 a 6. Con questo successo l’undici trapanese inanella la terza vittoria consecutiva dall’inizio del campionato e, grazie all’inatteso pari casalingo del CUS Palermo, guadagna in solitaria la vetta della classifica a punteggio.

Una partita sbloccata in fase di avvio con Mazzara (9′) abile nell’infilarsi tra i due centrali e a battere il portiere Gambino in uscita. Il raddoppio arriva al quarto d’ora di gioco con il tiro dalla distanza messo a segno da Ammucciato. Partita virtualmente in ghiaccio, ma che si accende per via di un errore della retroguardia trapanese, con Cacciabauto che ha accorciato le distanze. La doccia fredda arriva nella ripresa con il pareggio momentaneo di Luca Di Carlo. Il Trapani, però, non si abbatte con il vantaggio che giunge a seguito della punizione calciata da Ammucciato con la deviazione vincente di La Commare. Il quarto gol lo realizza Trapani che, direttamente su punizione da posizione laterale ha insaccato all’incrocio dei pali alla sinistra del portiere. I granata dilagano nel finale, causa un vistoso calo fisico dei locali, ancora con Ammucciato che sigla la sua splendida doppietta personale con un altro eurogol dalla lunga distanza.

Partita senza storia, invece, per l’Under 18 regionale del Trapani che ha battuto in casa l’Altetico Nissa con il mastodontico risultato di nove a zero. A segno per i granata Oddo e Cherif con le doppiette personali e poi Pipitone, Drago, Inglese, La Pica e Campo.

I tabellini

Wisser Club: 1 Gambino, 3 Lo Biundo (dal 12° tp Tortorici), 4 Confalone (dal 32° Campobello), 5 Di Carlo Samuele, 6 Lucera, 7 Bonaccorso, 8 Maggio (dal 1° 2 tp Confalone), 9 Argano, 10 Cacciabaudo,  11 Scalavino, 20 Di Carlo Luca.  A disposizione: 14 Confalone, 17 Tortorici, 18 Campobello.  Allenatore: Nicola Aliotta
F.C. Trapani 1905: 1 Tarantino, 2 Baiata, 3 Di Gaetano VK , 4 Genovese (dal 22’ 1° tp Bongiovanni ed al 3’ 2° tp Rossi), 5 La Commare, 6 Ilari (dal 29’ 2° tp  Taormina,  7 Spanò (dal 10 2° tp Puccio), 8 Trapani (dal 30’ 2° tp Novara), 9 Ammucciato, 10 Loria K (dal 30’ 2° tp Colella), 11  Mazzara (dal 9’ 2° tp Di Matteo). A disposizione: 12 Benivegna 13 Iovino, 14 Rossi, 15 Novara, 16 Taormina, 17 Carella, 18 Puccio, 19 Di Matteo, 20 Bongiovanni.  Allenatore: Peppe Culcasi
Arbitro: Giuseppe Storaci (Sezione di Palermo)
Reti: 9’ Mazzara, 15’ Ammucciato, 24’ Cacciabaudo, 3’ 2° tp Di Carlo Luca, 14’ 2° tp La Commare, 29’ 2° tp Trapani, 36’ 2° tp Ammucciato, 38’ 2° tp Di Matteo.
Note: Ammoniti: La Commare (Trapani), Di Carlo Luca e Confalone (Wisser Club).

Trapani: Di Maggio, Ferrante (Militello 77’), Catalano, Barbara (Di Bella 81’), D’Amico, Amato (Fumuso 77’), Inglese, Tempesta (La Pica 72’), Oddo (Campo 77’), Pipitone (Di Giorgi 66’), Drago (Cherif 72’). A disposizione: Borgia, Caiozzo. All. Melillo
Atletico Nissa: Genovese (Ricevuto 72’), Pucci, Lovetere, Melia, Di Graci, Senna, Meta (Rigi 46’), Cutaia, Balbo (Venniro 46’), Scribani (Sekhniashvili 46’), Terrano.
Reti: Oddo 3’ e 73’, Pipitone 35’, Drago 57’, Inglese 72’, Cherif (rig.) 79’ e 85’, La Pica 81’, Campo 88’
Note: Ammoniti Ferrante e Oddo.

Altro da Settore giovanile