Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Il Trapani e la gerarchia (non sempre rispettata) dei rigori

Il designato è Falcone ed in sua assenza spetta a Kosovan: con loro 4 gol su 4 tentativi. Quando le gerarche “saltano” arrivano soltanto errori

Falcone è il designato per i rigori e, in sua assenza, tocca a Kosovan. Quando le gerarchie vengono rispettate, il Trapani è sempre riuscito a trasformare i calci di rigore che gli arbitri gli hanno assegnato. Quando, invece, le gerarchie “saltano”, allora, arrivano soltanto errori.

Il miglior realizzatore dagli undici metri è Falcone con 2 reti su 2 tentativi, entrambi nella gara interna con il Lamezia, conclusasi sul 2-2. Anche Kosovan ha un 2 su 2: nel pareggio per 1-1 con il Cittanova in casa, al 96′ ed il 3-1 contro il Paternò sempre nei minuti finali. Contro il Cittanova Falcone aveva lasciato il campo al 54′ per far entrare Merkaj, mentre contro gli etnei Falcone era addirittura in tribuna per problemi fisici.

Le note dolenti, invece, arrivano quando le gerarchie non vengono rispettate. E’ successo contro il Locri e nell’ultimo turno contro la Sancataldese. Nel primo caso, contro i calabresi, Falcone non era in campo quando venne assegnato il tiro dal dischetto ai granata, ma Kosovan era titolare. Mokulu, però, si impadronì del pallone e lasciò partire un tiro respinto dal portiere di casa. Stessa cosa, poi, è accaduto domenica con la Sancataldese. A battere il calcio di rigore doveva essere Kosovan considerato che lui era titolare, mentre Falcone è entrato in campo solo nella ripresa. Questa volta a non voler rispettare le gerarchie non è stato Mokulu, ma Merkaj, ed il suo tiro è stato tutt’altro che perfetto, con il portiere nisseno Dolenti, peraltro ex granata, che ha facilmente bloccato la debole conclusione dell’attaccante albanese, peraltro ancora alla ricerca del primo gol stagionale.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.