Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Altro addio nel Trapani, si dimette l’addetto stampa

Mirko Ditta ha lasciato l’incarico dopo che domenica Carbonaro è intervenuto nel post partita senza che fosse mai stata comunicata la sua assunzione a ruolo di responsabile dell’area tecnica

Un addio dopo l’altro in casa Trapani, a testimonianza della complessità dell’attuale vicenda. Adesso a lasciare il proprio incarico è Mirko Ditta, l’addetto stampa che, in questi difficilissimi mesi, ha fatto da raccordo tra la società e la stampa, svolgendo al meglio il suo compito, nonostante i mille problemi che la società sta vivendo.

Le dimissioni di Ditta arrivano all’indomani delle dichiarazioni rilasciate da Peppe Carbonaro, in qualità di responsabile dell’area tecnica del Trapani. Carbonaro aveva cominciato la stagione come team manager, poi è andato via, quindi, è tornato come consulente e, ieri, a fine partita, ha rilasciato delle dichiarazioni con il ruolo di responsabile dell’area tecnica. Ma senza che, di fatto, la società abbia mai non soltanto presentato, ma neanche annunciato, l’ingresso dello stesso Carbonaro nell’organigramma societario.

Una grave manchevolezza certamente non imputabile all’ormai ex addetto stampa, ma alla “confusione” che si vive all’interno di una società la quale, in pochi giorni, ha dato addio al direttore generale, all’allenatore ed ora all’addetto stampa. E che si ritrova senza un direttore sportivo, con il socio di minoranza che ha formalizzato la volontà di cedere il suo 30% e con un amministratore unico che, stando ai fatti, non chiarisce quale sia la strada che abbia intrapreso per il futuro del Trapani. Sostanzialmente, ad oggi, nei quadri societari della società figurano solo 2 persone: La Rosa e Carbonaro.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News