Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Trapani, a Siracusa un pari da… primato

Il Trapani ha tenuto a bada la voglia di successo dei siracusani, dimostrando una compattezza che fa ben sperare per il prosieguo del campionato e per il raggiungimento dell'obiettivo della promozione

Zero a zero con rischi ridotti al minimo e una sostanziale dimostrazione di forza. E’ così che si può riassumere il pari ottenuto dal Trapani a Siracusa nel big match di giornata del campionato di serie D.

A sfidarsi erano il miglior attacco, quello degli azzurri con una media di 3 reti a partita, e la miglior difesa, quella dei granata, con una media di una rete incassata ogni 3 gare. E, alla fine, ad avere la meglio è stata la strategia di Alfio Torrisi, perché il Trapani ha sofferto relativamente poco, se non per un paio di colpi di testa nella ripresa. Per il resto, i granata hanno dimostrato di tenere bene il campo al cospetto di una formazione che viaggiava sulle ali dell’entusiasmo e che giocava davanti a 5 mila spettatori.

Quello che resta di questa sfida è la forza del colletivo trapanese, capace di tenere a bada le folate dei siracusani, mentre proprio gli azzurri ne escono ridimensionati. Certamente il campionato è ancora lungo, ma nello scontro diretto disputato in casa, il Siracusa voleva i tre punti per mostrare la sua superiorità rispetto ai granata. Il non essere riusciti ad infliggere al Trapani la prima sconfitta stagionale, infatti, dimostra proprio la compattezza di una squadra, quella granata, che passo dopo passo vuole avvicinarsi sempre più al traguardo della promozione.

Foto @FcTrapani1905

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Rivivi le immagini della vittoria per 5-0 del Trapani sul campo del Portici...
I granata tornano in campo dopo aver conquistato aritmeticamente la promozione in serie C. Ampio...
Granata in campo con il 4-2-3-1. Ampio il turnover per i trapanesi e prima da...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata