Trapani Granata
Sito appartenente al Network

Primavera, il Trapani sogna il primato: arriva la capolista Ascoli

Domani il big match tra i granata ed i bianconeri primi in classifica

Scenderanno in campo domani, alle 14, al “Sorrentino” le prime due della classe: Ascoli e Trapani. Un vero e proprio scontro al vertice quello che, all’interno campionato Primavera 2 Tim – girone B, vedrà nella decima giornata le due squadre confrontarsi. Un eventuale pareggio servirebbe di più all’Ascoli per mantenere intatti i 6 punti di vantaggio sui granata, anche se la capolista ha dimostrato di poter andare vincere su tutti i campi.

Il Trapani, invece, punta al bersaglio grosso. I 3 punti in casa consentirebbero di accorciare lo svantaggio con l’Ascoli, e darebbero ulteriore manforte al morale dei Primavera granata. Partita dopo partita, i calciatori di mister Scurto si stanno confermando una delle più forti squadre del torneo. Sono 4 le vittorie di fila e l’ultima in casa del forte Lecce, una diretta concorrente per la zona della classifica che conta, ha confermato ancora di più la capacità dei calciatori granata di affrontare con personalità le partite più ostiche.

L’Ascoli capolista, dal canto suo, si presenterà al “Sorrentino” forte della roboante vittoria in casa contro il Crotone per 5-0, e di un rollino di marcia davvero ragguardevole nel girone. Sono infatti 24 i punti in classifica, con 8 vittorie e 1 sola sconfitta su 9 partite giocate.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Vincono le formazioni granata Élite che partecipano ai campionati regionali Under 17 e Under 15...
Impegno in trasferta per la formazione Under 17 Élite. Gioca in casa, invece, l'Under 15...
Dopo appena due minuti di gioco, con i granata in vantaggio, l'Alcamo è rimasta con...

Dal Network

Il tecnico sembra aver perso di vista la situazione, lasciano forti dubbi le sue scelte...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...

Tifo granata