Resta in contatto

Approfondimenti

Il Trapani più… bello, Baldini ha trovato la “formula magica”

Quella disputata dai granata contro il Chievo è stata la migliore partita dall’inizio della stagione

Squadra attenta in difesa e capace di costruire azioni d’attacco pericolose al cospetto della terza forza del campionato. Un Trapani che fa davvero ben sperare per il prosieguo del torneo. Ai granata occorrevano tre vittorie per accorciare sui rivali ed infilandone due, grazie ai risultati maturati sugli altri campi, adesso sono ad un solo punto dai play-out, un miraggio soltanto due giornate addietro.

L’allenatore Baldini ha sorpreso ancora una volta tutti quanti con la formazione titolare, spedendo subito il terzino Grillo in campo ed alla fine ha avuto pienamente ragione. Così come scegliendo la coppia centrale Fornasier e Scognamillo, nonostante il rientro dalla squalifica di Pagliarulo, ed ancora affidandosi alla “vecchia guardia”, da Togò a Corapi ed Evacuo. Il primo, forse meno brillante del solito in fase di costruzione, è stato determinante invece in chiusura, mentre dal piedino fatato del secondo è partito il cross che il terzo ha mandato in fondo alla rete del Chievo siglando la rete numero 26 in maglia granata, la 220 in carriera e tornando nel tabellino dei marcatori in serie B a distanza di tre anni e mezzo.

Una menzione a parte merita sicuramente Stefano Pettinari, un attaccante completo che ha fatto letteralmente ammattire la difesa del Chievo. Un vero e proprio rebus irrisolto per i veneti, un calciatore che è entrato in forma e sta dimostrando tutto il suo valore. Sempre primo difensore quando gli avversari attaccano, nel momento in cui Evacuo tornava per aiutare i compagni, Pettinari ha fatto praticamente reparto da solo e se il gol non è arrivato questo è soltanto un dettaglio. Con un Pettinari così il Trapani è davvero sulla buona strada.

L’unica nota negativa l’infortunio di Biabiany. Il calciatore è uscito per un problema al ginocchio dopo un’azione nella quale aveva fatto ammattire i difensori del Chievo. In giornata dovrebbe sapersi l’entità dell’infortunio, anche se nell’ambiente granata c’è fiducia per averlo a disposizione già per venerdì a Benevento.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti