Trapani Granata
Sito appartenente al Network

Primavera, il Trapani scivola a sei punti dal primo posto

I granata battuti a domicilio dal Cosenza, vedono raddoppiare il ritardo dall’Ascoli capoclassifica, da tre a sei punti

Un incidente di percorso può accadere in una stagione, come quella della Primavera del Trapani, fin qui esaltante. I granata, nonostante la partita persa tra le mura amiche del “Sorrentino” contro il Cosenza, infatti, sono ancora saldamente la seconda forza del girone B del campionato Primavera 2 Tim.

È arrivata inaspettata, per i giovani calciatori di mister Scurto, la sconfitta interna contro il Cosenza. Il Trapani andato in vantaggio nel primo tempo con Castiglione, è stato rimontato dal Cosenza con una doppietta di La Vardera. Il 3-1 finale per il Cosenza è stato siglato da Francia.

La sconfitta del Trapani porta a sei i punti di ritardo dall’Ascoli, invece vincitore contro il Livorno, mentre il Lecce si avvicina ai granata grazie al successo di Benevento ed ora si trova a cinque punti dai granata di Scurto. Adesso il campionato osserva una lunga sosta e riprenderà il 18 gennaio con le gare della prima giornata del girone di ritorno.

Risultati (12.a giornata): Trapani-Cosenza 1-3; Ascoli-Livorno 3-2; Benevento-Lecce 2-3; Pisa-Perugia 0-0; Salernitana-Crotone 0-0; Juve Stabia-Frosinone 3-2.

La classifica: Ascoli 30; Trapani 24; Lecce 19; Livorno 19; Cosenza 18; Perugia 16; Crotone 16; ; Frosinone 15; Benevento 14; Salernitana 12; Juve Stabia 11; Pisa 7.

Prossimo turno (13.a giornata): Trapani-Frosinone; Ascoli-Lecce; Juve Stabia-Crotone; Benevento-Perugia; Pisa-Cosenza; Salernitana-Livorno.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Vincono le formazioni granata Élite che partecipano ai campionati regionali Under 17 e Under 15...
Impegno in trasferta per la formazione Under 17 Élite. Gioca in casa, invece, l'Under 15...
Dopo appena due minuti di gioco, con i granata in vantaggio, l'Alcamo è rimasta con...

Dal Network

Il tecnico sembra aver perso di vista la situazione, lasciano forti dubbi le sue scelte...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...

Tifo granata