Resta in contatto

Approfondimenti

Un anno in 12 giorni: febbraio, il Trapani prova la rimonta

Proseguiamo il racconto del 2019. Oggi è la volta del mese di febbraio nel quale i granata scendono in campo sei volte fra campionato e Coppa Italia

3 febbraio – Ventiquattresima giornata
Il Trapani rimanda battuto il Monopoli 4-2 con un primo tempo superbo. Granata avanti con Corapi, su rigore, al 15’. Raddoppia Nzola al 24’, quindi Ferretti fa 3-0 al 29’. I pugliesi accorciano con Gerardi al 39’, ma un minuto dopo Aloi firma il 4-1. Nella ripresa Trapani in dieci per il rosso a Fedato al 13’ e poi rete finale di Paolucci del Monopoli al 23’. Vincono anche Juve Stabia (1-0 a Rende) e Catanzaro (4-3 a Reggio Calabria), mentre il Catania fa 0-0 a Vibo.
Classifica: Juve Stabia 56, Trapani, Catanzaro 47, Catania 44.

6 febbraio – Ottavi di finale di Coppa Italia
Il Trapani torna in campo per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Al Provinciale arriva il Catanzaro che viene battuto 1-0 grazie ad una punizione di Costa Ferreira. E, così, i granata volano ai quarti di finale

10 febbraio – Venticinquesima giornata
Il Trapani si presenta a Bisceglie con l’intento di portare via l’intera posta in palio, ma finisce 0-0 ed il rammarico è tutto per i granata, apparsi anche un po’ stanchi per gli impegni ravvicinati. La Juve Stabia ha osservato il turno di riposo, mentre il Catanzaro ha superato 4-1 la Paganese ed il Catania 3-0 la Casertana.
Classifica: Juve Stabia 56, Catanzaro 50, Trapani 48, Catania 47.

13 febbraio – Ventiseiesima giornata
Per il turno infrasettimanale, il Trapani ospita il Catania in uno scontro diretto delicatissimo e l’incontro viene deciso da una magistrale rovesciata di Tulli all’11’ della ripresa (nella foto Evacuo contro gli etnei). I granata recuperano due punti, poi, anche sulle rivali, considerato che l’altro scontro diretto tra Juve Stabia e Catanzaro finisce 0-0.
Classifica: Juve Stabia 57, Trapani, Catanzaro 51, Catania 47

18 febbraio – Ventisettesima giornata
Nel posticipo del lunedì il Trapani espugna il campo del Rieti, allenato dall’ex Ezio Capuano. Finisce 2-0 grazie alle marcature di Ferretti e di Evacuo. La Juve Stabia dimostra le sue difficoltà, pareggiando 0-0 a Monopoli, mentre il Catanzaro ha osservato il turno di riposo ed il Catania ha battuto 2-1 la Paganese.
Classifica: Juve Stabia 58, Trapani 54, Catanzaro 51, Catania 50.

24 febbraio – Ventottesima giornata
Una beffa. Il Trapani pareggia 2-2 in casa con la Cavese, venendo raggiunto a 6 minuti dalla fine. Campani avanti con Tumbarello al 13’, poi pari granata con Tulli al 17’ della ripresa e sorpasso di Taugordeau al 21’ su rigore prima del definitivo pari campani a tre minuti dalla fine. La Juve Stabia torna al successo battendo la Reggina 1-0 come il Catanzaro con il Monopoli. Catania, invece, ko a Viterbo.
Classifica: Juve Stabia 61, Trapani 55, Catanzaro 54, Catania 50

28 febbraio – quarti di finale di Coppa Italia
Il Trapani ospita il Potenza. E’ una partita bloccata, di quelle che sembrano dover terminare 0-0 e, quindi, arrivare quantomeno ai tempi supplementari. E’ proprio a questo che pensano i due allenatori, ma ad evitare altri 30 minuti alle due squadre ci pensa Felice Evacuo con un gol arrivato proprio allo scadere. Una rete che permette al Trapani di qualificarsi per la semifinale della Coppa Italia, centrando un traguardo mai raggiunto in passato.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti