Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Rizzi, il terzino del primo Trapani che conquistò la B

Una sola stagione in granata, ma con quel risultato finale, è rimasto nei cuori dei tifosi: nel 2012-13 per lui 30 presenze tra campionato e Coppa Italia

Fece parte del gruppo che conquistò la serie B per la prima volta. Federico Rizzi era il terzino titolare di quella squadra che vinse un estenuante testa a testa con il Lecce, consegnando la cadetteria ai granata.

Nato il 6 gennaio 1981, 39 anni fa, Federico Rizzi ha giocato con il Trapani una sola stagione, la 2012-13, quella successiva alla doppia delusione dell’anno prima, per mano di Spezia e Lanciano. Si parte con un ko interno con il Carpi e si procede, nelle primissime giornate, a corrente alternata. Però la squadra c’è e, alla fine, è sorpasso al Lecce e la B è conquistata vincendo all’ultima giornata a Cremona. Una partita nella quale, però, Rizzi non giocò, lasciando il posto a Nino Daì, tornato titolare per la partita più importante, fino a quel momento, di sempre per il Trapani.

Rizzi quell’anno disputò 30 partite, 28 in campionato e due in Coppa Italia. Poi non rinnovò il contratto con i granata e si accasò alla Salernitana, sempre in serie C, ritirandosi al termine di quella stagione, dopo averla chiusa alla Pergolettese.

Adesso ha aperto un’agenzia di viaggi e nel 2017 è diventato papà di due gemelline siamesi, nate attaccate all’altezza dell’addome e con il fegato in comune. Si è reso necessario l’intervento che, fortunatamente, è andato a buon fine.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Sono settantacinque le sue presenze, ma soprattutto ha difeso la porta dei granata nella stagione...
Ha disputato soltanto meno di metà stagione in granata, nel torneo 1998-99. Poi arrivò il...
Arrivato giovanissimo, ha esordito in serie B a Latina, ma poi non è riuscito ad...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...

Altre notizie

Tifo granata