Resta in contatto

News

Trapani, la Alivision non ha versato le quote alla Fm Service

Alivision non paga la rata per l’acquisto del Trapani, la seconda consecutiva, e la Fm Service decide di ricorrere alla magistratura

Si complica lo scenario legato al futuro del Trapani. La Alivision, in base all’accordo di cessione dell’intero pacchetto azionario stipulato nel giugno dello scorso anno, deve pagare rate da 75 mila euro fino al raggiungimento del milione di euro pattuito.

L’acquirente, però, ritiene che siano sorti dei problemi, tanto da aver citato la Fm Service per ottenere un risarcimento di 3 milioni. I procedimenti sono in corso, mentre la Alivision non ha versato la seconda rata consecutiva alla società campana e, comunicando oggi il mancato pagamento, la Fm Service precisa come sia “sua ferma intenzione intraprendere ogni possibile percorso giudiziario atto a consentirle di meglio tutelare le proprie ragioni”.

Dichiarazione che lascia aperta ogni possibilità, da un nuovo procedimento per ottenere quanto le spetta, fino a quello per rientrare in possesso del Trapani. E sullo sfondo affiora Raffaello Follieri, imprenditore in passato vicino al Palermo che poi ha formulato una proposta per l’acquisto del Catania e che adesso potrebbe compiere il grande passo per rilevare il Trapani.

“Gioca ricordare – spiegano dalla Fm Service – come la Alivision Transport abbia ritenuto di poter preservare nella condotta inadempiente e ciò nonostante il Tribunale delle Imprese di Milano abbia ampiamente censurato (sia nel primo che nel secondo grado di giudizio cautelare) le pretestuose motivazioni che la medesima società ancora adduce a fondamento degli omessi versamenti”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Persi semo….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma allora ditelo. Cosi chi viene a giocare ? Scappano ovviamente

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News