Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ciaramitaro, il gladiatore del Trapani in serie B

Palermitano di nascita, ma trapanese di adozione dopo quattro stagioni, tutte in serie B, con la maglia granata ed un unico rimpianto: la finale per la A con il Pescara

E’ arrivato a Trapani in sordina. Proveniva dal Modena, a 31 anni ed a volerlo è stato l’allora allenatore Roberto Boscaglia. Esordì l’11 agosto 2013 in Coppa Italia, in Trapani-Albinoleffe 3-0 e, da lì, cominciò la sua ‘epopea’ in maglia granata.

Maurizio Ciaramitaro, nato il 16 gennaio 1982, 38 anni fa, a Trapani è rimasto quattro stagioni: in tutto 103 presenze e sei gol. ‘Trapani mi ha accolto come un figlio ed è rimasta nel mio cuore – spiega l’ex centrocampista trapanese – sono rimasto legato a tantissime persone e Trapani sarà per sempre la mia seconda città‘.

Nella prima stagione, 2012-13 colleziona 34 presenze: 3 in Coppa Italia e 31 in campionato e mette a segno due gol, entrambi in campionato, in Trapani-Bari 3-4 ed in Trapani-Juve Stabia 3-0. Nella seconda stagione, 2014-15 mette assieme 32 presenze, tutte in campionato, segnando 3 gol: due in Trapani-Crotone 3-1 ed in Trapani-Brescia 3-2. La terza stagione a Trapani, 2015-16, scende in campo 23 volte: una in Coppa Italia, 21 in campionato ed una nei play-off, gli ultimi 18 minuti nella finale di ritorno con il Pescara. Quindi, l’ultima stagione è la 2016-17. Gioca soltanto 14 volte, una in Coppa Italia e 13 in campionato, per via di un infortunio rimediato all’inizio del torneo. Ma ancora oggi è indimenticabile la sua esultanza del 17 ottobre 2016 quando, dopo aver recuperato il problema fisico, esordisce in campionato contro la Ternana al Provinciale ed al 34′ con un tap-in sottoporta permette ai granata di sbloccare l’incontro, poi terminato 2-2. Dopo il gol Ciaramitaro esultò mostrando una grandissima gioia.

Ed ancora oggi è un tifosissimo del Trapani, recandosi ripetutamente al Provinciale per assistere alle partite dei granata, continuando a gioire per le vittorie ed a soffrire per i cattivi risultati.

Subscribe
Notificami
guest

20 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Arrivato giovanissimo, ha esordito in serie B a Latina, ma poi non è riuscito ad...
L'Akragas non si è presentato per la gara di ritorno e i granata accedono alla...
Tre stagioni in granata, ma soltanto una presenza per il calciatore lombardo: 21 minuti a...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata