Resta in contatto

News

Trapani, 6 giorni alla scadenza del riscatto di Nzola

Secondo le norme della Federazione lo Spezia dovrà decidere entro mercoledì 19, due giorni prima del ritorno della finale playoff con il Frosinone

Nzola sarà riscattato dallo Spezia, attraverso il pagamento di 900 mila euro, o no? E’ la domanda che si pongono a Trapani, in considerazione che, in base alle norme decise dalla Federcalcio, le società dovranno decidere se riscattare o meno un calciatore entro mercoledì 19.

In quella data, però, lo Spezia non sarà in quale categoria militerà il prossimo anno: se serie A, in caso di vittoria nella finale playoff contro il Frosinone, o ancora serie B se i ciociari dovessero avere la meglio sui liguri. E questo è un dettaglio importantissimo, anche perché lo Spezia contestualmente deve decidere anche in merito a Simone Scuffet, il cui riscatto dall’Udinese è previsto alla cifra di un milione.

Se lo Spezia dovesse propendere per il riscatto, quindi, il Trapani incasserebbe 900 mila euro, ma, come abbiamo spiegato a gennaio, in caso di rivendita i granata dovranno versare 350 mila euro al Carpi oltre al 50% della rivendita. Considerata la somma di 900 mila euro, pertanto,al Carpi dovrebbero andare 450 mila euro della somma della vendita allo Spezia, più 350 mila del riscatto da parte del Trapani. Ai granata resterebbero 100 mila euro.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Giovanni
Giovanni
11 mesi fa

grazie direttore Giuseppe.

Andrea
Andrea
11 mesi fa

Certamente. Al Carpi va il 50% del prezzo del trasferimento, cui va sottratta la somma di 350mila euro, che sarebbe quanto ha pagato la società per Nzola. Quindi al Carpi vanno 275mila euro. Modificate l’articolo per favore.

Salvatore
Salvatore
11 mesi fa
Reply to  Andrea

Scusa, i conti non tornano. Come ci arrivi a 275 mila? 50% di 900 mila = 450 mila

Fabio
Fabio
11 mesi fa
Reply to  Salvatore

Credo sia 900-350 =550. Il 50% è 275

Andrea
Andrea
11 mesi fa
Reply to  Fabio

Esatto. È così al 100%. Non date notizie errate

Andrea
Andrea
11 mesi fa

Purtroppo no è assolutamente così. L’accordo dice ben altro. Verificate con le vostre fonti.

Toro
Toro
11 mesi fa
Reply to  Andrea

Se lei e così sicuro ci informi su come stanno le cose grazie

Altro da News