Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Stadio, il Trapani risponde all’ultimatum dell’ex Provincia

La società granata ha risposto agli appunti dell’Ente, proprietario dell’impianto, il quale ha ipotizzato l’interruzione della concessione

Il Trapani risponde punto su punto. L’ex Provincia, proprietaria dell’impianto concesso al club granata fino al 2033, nei giorni scorsi attraverso il commissario Raimondo Cerami, aveva fatto presente come il Trapani avesse commesso tre differenti violazioni che avrebbero potuto far decadere la concessione stessa.

Per questo motivo l’ex Provincia ha inviato una sorta di ultimatum al Trapani, chiedendo delle spiegazioni in merito alla mancata comunicazione dei passaggi di proprietà, all’estromissione dai campionati ed alla sub-concessione dell’impianto al Dattilo che vi disputa le proprie gare interne del campionato di serie D.

Il Trapani, quindi, nella giornata di ieri ha inviato una pec all’ex Provincia, sottolineando la correttezza del proprio operato e, in merito alla sub-concessione dello stadio al Dattilo, la società granata evidenzia come non si tratti di una concessione, bensì di una convenzione, con la società dattilese che, ogni qual volta utilizza il Provinciale, versa nelle casse del Trapani le “spese vive” relativamente all’apertura dell’impianto.

Adesso il commissario Raimondo Cerami dovrà valutare le risposte fornite dal Trapani e decidere se revocare o meno la concessione dell’impianto.

Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Granata in grande spolvero in termini realizzativi ed hanno raggiunto 87 reti nel campionato di...
"Il turnover di Torrisi conferma che tra i granata non ci sono riserve e, malgrado...
L'allenatore granata commenta con soddisfazione il successo contro il Portici, puntando l'obiettivo alla coppa Italia...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata