Resta in contatto

Nati oggi

Bolognino e l’ultimo Trapani prima della fusione

Il centrocampista campano nel 1983-84 disputò in tutto 28 partite mettendo a segno anche quattro reti

Centrocampista di indubbie qualità, ha militato nel Trapani per una sola stagione risultando, però, un pilastro di quella squadra. Anche se l’obiettivo della promozione in serie D sfuggì.

E’ Luigi Bolognino, nato il 29 novembre 1961 e che oggi compie 59 anni. Cresciuto nelle giovanili del Napoli, Bolognino arrivò a Trapani a stagione in corso, per disputare il campionato di serie D del 1983-84, torneo nel quale i granata volevano recitare un ruolo da protagonista, anche se ben presto i sogni di gloria vennero riposti nel cassetto. Erano gli anni delle stracittadine, dei derby con il Ligny, in quella stagione diventato Pro Trapani, e di un calcio diverso rispetto a quello di questi anni. Quell’anno i granata chiusero il campionato al quinto posto con 33 punti, dieci in meno della Nissa che vinse il girone, centrando la promozione in C2, mentre anche la Pro Trapani dovette arrendersi, chiudendo al terzo posto con 37 punti.

Per Luigi Bolognino le presenze furono 28, condite anche da quatto reti. Poi, in estate arrivò la fusione tra le due realtà cittadine e la nascita del nuovo Trapani, con Bolognino che decise di interrompere il suo rapporto con i granata.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a TRAPANI su Sì!Happy

Altro da Nati oggi