Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Trapani, revocato il Sorrentino

L’impianto torna a disposizione del Comune di Trapani, che dovrà decidere il futuro del centro sportivo trapanese, che per anni ha accolto il vivaio granata

È stato revocato dal Comune di Trapani al Trapani Calcio il centro sportivo “Roberto Sorrentino”. La decisione è giunta con determina comunale del dirigente del settore.

Nei giorni scorsi il curatore fallimentare Alberto Piacentino aveva posto i sigilli all’impianto a seguito del fallimento della società granata. Oggi giunge la decisione del comune di Trapani. Una scelta, che, però, necessita di un apposito atto di indirizzo da parte della giunta comunale, che dovrà trovarne gestione e custodia del “Roberto Sorrentino”, stante la revoca della struttura che per anni ha ospitato il settore giovanile della formazione trapanese. L’impianto, inoltre, è privo di rete elettrica e, come da sopralluogo dei vigili urbani, risulta fruito da un’altra società calcistica del territorio.

Pur chiedendo supporto alla giunta comunale, che dovrà esprimere il proprio parere, il funzionario del capoluogo trapanese nella sua relazione evidenzia come il “Roberto Sorrentino” spetterebbe alla seconda classificata in graduatoria, e, quindi all’Accademia Sport Trapani, come già previsto nel bando dello scorso 2018 al punto 17 D.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News