Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Rizzo, difensore del Trapani con il vizio del gol

Con le giovanili sfiorò il titolo nazionale e poi in prima squadra si è imposto diventando un punto di riferimento

Il suo sogno era quello di scendere in campo con la maglia granata, quella vista al Provinciale sin da piccolino. E quel sogno, poi, si è trasformato in realtà per oltre cento partite. E’ la storia di Francesco Rizzo, nato il 6 marzo 1962 e che oggi compie 59 anni.

Al Trapani c’era arrivato nel 1978-79, proveniente dalla Libertas, allora seconda squadra della città, dopo aver convinto il “maestro” Giovanni Olivastri, storico allenatore delle giovanili granata. E proprio con il settore giovanile arrivò anche a sfiorare lo scudetto. Quindi, arriva anche l’esordio in prima squadra, anche se il periodo non è dei migliori, con il Trapani che mestamente colleziona due retrocessioni di fila, rischiando anche la terza, quando si salvò in D per la differenza reti.

Andato via da Trapani, ha giocato nella Vigor Lamezia, allenato da un giovanissimo Claudio Ranieri, e, poi, alla Caratese, da Roberto Antonelli, ex del Milan, riuscendo a vincere il campionato di Promozione lasciando, nel torneo successivo, il posto ad un altro giovanissimo Moreno Torricelli.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Sono settantacinque le sue presenze, ma soprattutto ha difeso la porta dei granata nella stagione...
Ha disputato soltanto meno di metà stagione in granata, nel torneo 1998-99. Poi arrivò il...
Arrivato giovanissimo, ha esordito in serie B a Latina, ma poi non è riuscito ad...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...

Altre notizie

Tifo granata