Resta in contatto

Nati oggi

Rizzo, difensore del Trapani con il vizio del gol

Con le giovanili sfiorò il titolo nazionale e poi in prima squadra si è imposto diventando un punto di riferimento

Il suo sogno era quello di scendere in campo con la maglia granata, quella vista al Provinciale sin da piccolino. E quel sogno, poi, si è trasformato in realtà per oltre cento partite. E’ la storia di Francesco Rizzo, nato il 6 marzo 1962 e che oggi compie 59 anni.

Al Trapani c’era arrivato nel 1978-79, proveniente dalla Libertas, allora seconda squadra della città, dopo aver convinto il “maestro” Giovanni Olivastri, storico allenatore delle giovanili granata. E proprio con il settore giovanile arrivò anche a sfiorare lo scudetto. Quindi, arriva anche l’esordio in prima squadra, anche se il periodo non è dei migliori, con il Trapani che mestamente colleziona due retrocessioni di fila, rischiando anche la terza, quando si salvò in D per la differenza reti.

Andato via da Trapani, ha giocato nella Vigor Lamezia, allenato da un giovanissimo Claudio Ranieri, e, poi, alla Caratese, da Roberto Antonelli, ex del Milan, riuscendo a vincere il campionato di Promozione lasciando, nel torneo successivo, il posto ad un altro giovanissimo Moreno Torricelli.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Nati oggi