Resta in contatto

News

Trapani, c’è “il mal di trasferta” da curare

I granata hanno vinto una sola gara fuori dalle mura amiche dello stadio Provinciale. Un rendimento negativo, considerando che il successo è giunto solo alla prima giornata

Un Trapani “double face” è quello che giunge dai risultati delle proprie partite esterne confrontandole con quelle interne. A Licata i granata hanno fatto un buon primo tempo per poi prendere il confronto per degli episodi che hanno deciso di fatto il match.

Zero punti quindi in terra agrigentina. Un bottino assai magro per quanto visto in campo, ma la realtà dei fatti non ha portato movimenti in classifica da parte del Trapani.

Un rendimento esterno che va male per i granata con un “mal di trasferta” sempre più costante. Il Trapani, infatti, delle sette partite disputate lontano dal Provinciale ha vinto solamente una partita. Due invece i pareggi e ben quattro le sconfitte.

L’unico e ultimo successo in trasferta da parte dei granata risale alla prima giornata di campionato, quando il Trapani batté il Citta di Sant’Agata con il finale di 1-2, grazie alla doppietta di Gatto. Un lontano ricordo, visto che risale al 19 settembre scorso e nel frattempo la guida tecnica è cambiata in due occasioni.

Altro da News