Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Trapani-Canicattì, le probabili formazioni e dove vederla

Trapani-Canicattì, le probabili formazioni e dove vederla: tutto sul match in programma il 4 febbraio alle 15.30

Il presidente Valerio Antonini ha presentato questo match come il più importante della stagione. Torna così al Provinciale il Trapani, pronto ad ospitare il Canicattì, dopo il turno infrasettimanale vinto contro il Real Casalnuovo. Tutto è nelle mani dei granata, che potranno sfruttare del turno di riposo del Siracusa per poter allungare in classifica in modo significativo.

Trapani-Canicattì, le probabili formazioni

Trapani (4-2-3-1): Ujkaj; Pino, Bolcano, Sabatino, Morleo; Sbrissa, Acquadro; Kragl, Balla, Convitto; Cocco. All.: Torrisi.

Canicattì (3-5-2): Testagrossa; Amenta, Raimondi, Loza; Petrucci, Salvia, Sottile, Sidibe, Tedesco; Bonilla, Pussetto. All.: Pidatella.

Dove vederla

Tutto pronto per la gara del Trapani, che domenica affronterà il Canicattì. Un match che sarà trasmesso in differita, nella stessa serata, sui canali delle emittenti televisive Telesud Trapani (ore 20) e La Tr3 (ore 20,15), che hanno acquistato i diritti per tutta la stagione per il campionato di serie D. Gli appassionati, quindi, si potranno sintonizzare sui canali regionali in alta definizione 88 e 83 del digitale terrestre. Sarà possibile seguire la differita anche in streaming, attraverso i siti telesudweb.it e latr3.it e nelle rispettive pagine Facebook. Inoltre, come di consueto, trapanigranata.it vi offrirà il pre, la diretta testuale ed il post partita.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Granata verso il 4-2-3-1, tanto utilizzato nel corso della stagione. Diversi i cambi attesi rispetto...
Il quotidiano la Repubblica fa il punto sul mercato del Trapani, già nel vivo tra...
L'allenatore granata spiega il lavoro che si sta facendo in vista del prossimo campionato in...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata