Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Trapani, quando Boscaglia si innamorò di Mancosu

L'attaccante sardo tredici anni fa giocava al Provinciale da avversario ed insaccò la rete della porta difesa dal portiere Antonino Castelli

Era il 20 febbraio del 2011. Esattamente tredici anni fa Roberto Boscaglia si innamorò di Matteo Mancosu. Un attaccante che con l’allenatore di Gela prima ha fatto le fortune a Trapani e poi alla Virtus Entella. 

Tredici anni fa al Provinciale si giocava la partita fra il Trapani ed il Latina. Una gara rocambolesca che vide i granata vincere per 3 a 2 grazie ad una rete all’ottantasettesimo messa a segno da Giuseppe Pirrone. Eppure in quella gara, a mettersi in mostra fu Matteo Mancosu. L’attaccante sardo insaccò la porta difesa dall’allora portiere granata Antonio Castelli. Ma oltre alla rete, Mancosu impressionò per la propria perseveranza offensiva, senza mollare mai dal punto di vista mentale.

Quel match segnò la prima sconfitta in campionato del Latina, che, comunque, riuscì ad essere promosso in Prima Divisione di Lega Pro, proprio come il Trapani. Mancosu, pur avendo colpito i granata, però, non arrivò al termine della stagione al Trapani. Boscaglia lo voleva, come ammise poi in interviste successive, ma dovette aspettare un altro anno per accoglierlo: nel frattempo, però, Matteo Mancosu prima di arrivare in Sicilia segnò 20 reti con la Vigor Lamezia. Un rapporto poi sbocciato del tutto tra Roberto Boscaglia e Matteo Mancosu nell’estate del 2012 e poi ripreso nell’inverno del 2019 con la Virtus Entella.

Ecco il tabellino di Trapani-Latina 3-2 del 20 febbraio 2011

TRAPANI – LATINA 3-2 (5′ Madonia, 34′ Perrone, 43′ Mancosu, 25’st Mancosu, 41’st Pirrone)
Trapani: Castelli, Lo Bue, Daì, Colletto (39’ st Mastrolilli), Filippi, Pirrone, Barraco, Calabrese, Perrone, Madonia (21’ st Gambino), Ficarrotta (37’ st Coco). A disp.: Dolenti, Priola, Domicolo, Cutaia. All.: Boscaglia.
Latina: Martinuzzi, Gasperini, Toscano, Tortolano (37’ st Koné), Cafiero, Farina, Merito (12’ st Ricciardi), Berardi, Mancosu, Giannusa, Martinez (20’ st Polani). A disp.: Gaudino, Erba, Mariniello, Zarineh. All.: Sanderra.
Arbitro
: Barbiero di Vicenza. Assistenti: Donini di Bergamo e Lunardon di Busto Arsizio.
Note
: Spettatori 6000 circa (70 del Latina). Cielo coperto, campo in perfette condizioni.

Articoli correlati

Trapani-Licata, le probabili formazioni e dove vederla: tutto sul match in programma il 20 aprile alle 20:30...
Sebastian Petrov è tesserato per la sezione di Roma 1, mentre gli assistenti sono di...
L'ex attaccante granata commenta la recente promozione dei trapanesi, cui rimane legato per l'affetto degli...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata