Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Trapani, partito il conto alla rovescia per la promozione

Da quattro anni i tifosi trapanesi attendono di poter rientrare in quel mondo professionistico dal quale vennero esclusi in modo "assurdo"

Domenica 7 aprile. E’ la data cerchiata in rosso nell’agenda di tutti i tifosi del Trapani. E’ il giorno che potrebbe riportare i granata tra i professionisti. Per farlo basterà che la squadra di Alfio Torrisi superi il Siracusa.

A Trapani l’attesa è grande. Dall’avvento di Valerio Antonini, i tifosi granata non hanno fatto altro che sognare. Sognare quella serie C dalla quale vennero scacciati via ormai quattro campionati addietro, perché quel Trapani non era in grado di tesserare medico, allenatore e giocatori. Era il Trapani di Pellino, escluso dopo la seconda rinuncia in campionato. Era la seconda giornata e, così, si poneva fine a una storia nata male e finita peggio.

Adesso, però, è cambiato tutto e la possibile vittoria del campionato dei granata andrebbe a sanare quella beffa. Per questo i tifosi si stanno organizzando. Già avevano cominciato a farlo alcune settimane addietro, ma, ora, per questa sfida che sa tanto di evento, tutti stanno cercando di completare le coreografie. Atteso il pubblico delle grandissime occasioni, un po’ come avviene in ogni gara che può sancire una promozione, ma questa vale molto di più. Vuol dire il rientro tra i professionisti. E pure in modo trionfale.

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Granata verso il 4-2-3-1, tanto utilizzato nel corso della stagione. Diversi i cambi attesi rispetto...
Il quotidiano la Repubblica fa il punto sul mercato del Trapani, già nel vivo tra...
L'allenatore granata spiega il lavoro che si sta facendo in vista del prossimo campionato in...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata