Resta in contatto

News

Avversari Trapani, cambia la proprietà del Livorno

La società toscana che occupa l’ultima posizione in classifica del campionato cadetto passerebbe dalle mani di Aldo Spinelli a quelle dell’imprenditore olandese Majd Yousif

Dopo 21 anni si potrebbe chiudere l’avventura di Aldo Spinelli alla guida del Livorno. Sembrerebbe che Yousif e Spinelli hanno trovato l’accordo per la cessione del 100% della società e nei prossimi giorni gli avvocati espleteranno le procedure che porteranno alla formalizzazione dell’accordo.

Majd Yousif è un medico e imprenditore olandese di origine greco-libanese. Possiede alcune cliniche odontoiatriche, oltre ad avere interessi nel mondo dell’informatica. Alcuni mesi fa ha rilevato la Sharengo, azienda ben strutturata anche a Livorno, e fin da subito si è innamorato della città manifestando a Salvetti la volontà di investire per aiutare Livorno.

È proprio il sindaco Salvetti a fare da garante nel passaggio di proprietà che in un comunicato diffuso dal Comune toscano scrive: “Come annunciato a seguito dell’espresso invito ricevuto dalle parti coinvolte, sono stato presente all’incontro tra Aldo Spinelli e il Dr Majd Yousif presidente e CEO della Sharengo free mobility concernente la cessione del pacchetto azionario dell’A.S. Livorno calcio. Negli uffici del Gruppo Spinelli a Genova è stato raggiunto l’accordo per il passaggio del 100% delle azioni secondo le condizioni che nelle scorse settimane mi erano state indicate dalla proprietà del sodalizio amaranto. Il Dr. Majd Yousif ha confermato la sua volontà di acquisto concordando tutte le clausole richieste dalla famiglia Spinelli. La parola adesso passa alle procedure legali che nelle prossime ore porteranno alla formalizzazione dell’intesa. È con grande soddisfazione che ho assistito alla conclusione dell’accordo che salvaguardia prima di ogni altra cosa il futuro del titolo sportivo di una squadra che è patrimonio della città di Livorno”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News