Resta in contatto

News

Calori ricorda Trapani

Il tecnico toscano ha pubblicato un post su Instagram rievocando la sua esperienza in granata durata una stagione e mezzo alla guida

Alessandro Calori è stato l’allenatore del Trapani nelle stagioni 2016-2017 e 2017-2018. Due avventure per certi versi differenti, ma vissute con alta intensità.

Arrivato nel dicembre del 2016 a lui è stato affidato il difficile compito di tentare la salvezza nel campionato di Serie B. I granata erano ultimi in classifica con soli 11 punti conquistati in 17 giornate: un ruolino che li teneva distanti di 7 lunghezze dalla zona salvezza. In questa situazione parte la rincorsa del Trapani, fermatasi definitivamente a Brescia il 18 maggio 2017 con la retrocessione matematica.

Il Trapani nella sua cavalcata, poi fallita, aveva avuto un ritmo tale da convincere la proprietà a continuare il rapporto con Calori anche in Serie C. Venne costruita una rosa con l’obiettivo di risalire subito in cadetteria con cifre mai viste a Trapani per un terzo campionato professionistico. Anche lì però Trapani e Alessandro Calori non riuscirono a tagliare il traguardo desiderato: i granata uscirono al terzo turno dei play-off di Serie C per mano del Cosenza, poi promosso in B.

Un anno e mezzo ad alta intensità ricordato dal tecnico aretino su Instagram, rivolgendo anche un pensiero a Vittorio Morace, presidente di quel Trapani.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Emozioni solo per lui. Per noi solo “ureddra frarice”!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mister un saluto caloroso
Da Totò sciuscià
Persona garbata è di
Grande umanità ❤

Altro da News