Resta in contatto

News

Trinchera, ex Trapani e ds Cosenza: ‘Tornare in campo? difficile’

L’ex difensore granata di fine anni Novanta è il responsabile del mercato dei calabresi spiega: ‘Sono per ripartire, sì, ma al momento giusto’

Non sarà semplicissimo per le società di serie B mettere in atto il protocollo previsto dalla Figc per il ritorno in campo. E’ questo il pensiero di Stefano Trinchera, ex difensore del Trapani sul finire degli anni Novanta e, soprattutto, oggi direttore sportivo del Cosenza, società impegnata come i granata nella lotta per la salvezza in serie B.

La Figc ha previsto un protocollo sanitario per il ritorno in campo nonostante la pandemia di Coronavirus, che prevede un mega-ritiro fino alla disputa dell’ultima gara di campionato, quindi per oltre un mese, oltre a continui tamponi ai quali dovrebbero sottoporsi i calciatori ed i componenti dello staff tecnico. Una situazione quantomeno complicata per molte società per via degli ingenti costi che dovrebbero sopportare.

“Ognuno si sbilancia in base ai propri interessi ora come ora – ha spiegato Stefano Trinchera a Gazzetta Regionale –. Quello che posso dire io è che c’è un po’ di timore in società come la nostra; i protocolli che ci ha mandato la Figc non sono semplici da rispettare. Sono per ripartire sì, ma al momento giusto. I calciatori in primis in questo momento preferirebbero aspettare. Loro sono coinvolti in prima persona ed è giusto dare credito alle loro parole. Spero che tutto si possa risolvere nei tempi più brevi possibili, ma sinceramente nell’immediato non condivido la ripresa”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News