Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Trapani, Sandro Porchia: «C’è curiosità per la ripresa»

Il responsabile tecnico del settore giovanile granata analizza la stagione trascorsa per le formazioni giovanili che attendono le linee guida per poter riprendere in futuro

La formazione Primavera ha visto sospendere il proprio campionato con il secondo posto in classifica. Soddisfatto a riguardo il responsabile del settore giovanile del Trapani Sandro Porchia: «Per la Primavera è stata una stagione molto esaltante. Devo fare i complimenti al mister e a tutto lo staff perché hanno affrontato questa annata da neopromossi in modo molto coraggioso. Sicuramente in partenza non era ipotizzato questa tipologia di campionato e con il passare del tempo i ragazzi hanno messo in campo il loro lavoro. Sicuramente c’è del rammarico per lo stop perché ai playoff ci saremmo giocati tutte le nostre carte».

Nel corso dell’intervista rilasciata a tzoone Porchia si dice fiducioso del lavoro svolto: «Il nostro obiettivo è quello di creare più ragazzi possibili per la prima squadra. I risultati raggiunti con i vari gruppi sono una gratificazione per il lavoro quotidiano. I nostri giovani da marzo, da quando c’è stato lo stop, si sono sempre allenati attraverso le piattaforme online. Abbiamo fatto di necessità virtù nei limiti del possibile. Il settore giovanile ha lavorato con grandissima efficienza ed è andato avanti fin quando le condizioni sanitarie lo hanno permesso. È normale che lo staff della prima squadra vuole sapere costantemente l’evoluzione dei ragazzi».

Da marzo le attività della scuola calcio e del settore giovanile granata sono stati sospesi. Non è noto ancora quando e come potranno riprendere. Per Porchia il rientro è una sfida che lo affascina: «Ritornare sui campi dopo cinque mesi di inattività è come se un giocatore fosse stato male. A livello mentale questo stop potrebbe portare degli strascichi negativi. La voglia di rientrare ed il campo, però, faranno la differenza. Per il rientro nel momento in cui ci saranno delle linee guida anche per il settore giovanile le famiglie si sentiranno un po’ più libere. Riprendere dopo un precedente mai visto mette curiosità e voglia».

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La giovane formazione granata disputerà la fase regionale del campionato che vede protagoniste le squadre...
In campo Under 15 femminile e Under 17 provinciale. In attesa della seconda fase le...
L'importante manifestazione Under 15 e Under 17 si svolgerà in Liguria da sabato 23 fino al prossimo 29 marzo...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata