Resta in contatto

News

Coronavirus, arriva il via libera alle 5 sostituzioni in A e B

Per prevenire il rischio infortuni e per consentire ai giocatori una giusta rotazione in vista dello sprint finale, il Consiglio federale dà il suo benestare ai 5 cambi durante la partita

Attraverso una nota ufficiale il Consiglio federale della Figc comunica il via libera alle 5 sostituzioni per partita. L’obiettivo del provvedimento di natura eccezionale è quello di prevenire i rischio d’infortunio per i calciatori impegnati in un vero e proprio tour de force, e consentire una migliore gestione della forze degli atleti in vista della parte finale della stagione che si protrarrà finno all’estate inoltrata. Nella riunione del 20 maggio scorso, preso atto che, a causa della situazione eccezionale determinatasi in ragione dell’emergenza sanitaria scatenata dal Covid–19, l’Ifab ha approvato la proposta della Fifa di introdurre una modifica temporanea alla Regola 3 del gioco del calcio, e relativa al numero massimo di sostituzioni di calciatori consentite nelle competizioni che saranno completate entro il 2020, il Consiglio federale ha deliberato di consentire l’effettuazione di un numero massimo di cinque sostituzioni per ciascuna squadra nelle gare delle competizioni programmate fino al termine della stagione sportiva 2019/20.

Quindi viene consentita – come recita il comunicato ufficiale della Federcalcio – l’effettuazione di:
«un numero massimo di cinque sostituzioni per ciascuna squadra nelle gare delle competizioni programmate fino al termine della stagione 2019/2020; − di prevedere che ogni squadra possa effettuare le suddette sostituzioni utilizzando al massimo tre interruzioni della gara, oltre all’intervallo previsto tra i due tempi di gioco, nonché, nell’eventualità di disputa dei tempi supplementari, una quarta interruzione, oltre a quelle previste tra la fine dei tempi regolamentari e l’inizio del primo tempo supplementare e tra il primo e il secondo tempo supplementare, solo nel caso in cui al termine dei tempi regolamentari siano stati sostituiti meno di cinque calciatori/calciatrici. Si precisa che, laddove le due squadre effettuino una sostituzione nello stesso momento, questa verrà considerata un’interruzione della gara utilizzata per le sostituzioni da entrambe le squadre».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News