Resta in contatto

News

Che “giallo” a Trapani… Alivision tratta ancora con il comitato

Alivision ieri sera faceva sapere di essere pronta alla cessione, ma il comitato fissa una dead-line: la vendita al massimo entro le 12 di oggi

Alivision annuncia il passaggio del 10% delle quote a Gianluca Pellino, ma porta avanti le trattative per la cessione del club con il comitato “C’è chi il Trapani lo ama”.

Sono i rappresentanti dello stesso comitato a comunicarlo, considerato che “ieri, tramite il notaio Saverio Camilleri, la proprietà Alivision aveva fatto sapere di essere pronta alla cessione”. Con il comitato, però, che fissa una dead-line: le 12 di oggi. Scaduto questo termine, per i rappresentanti del comitato, infatti, non ci sono più le condizioni per proseguire, considerato che il campionato è alle porte.

Il futuro del Trapani, pertanto, si tinge ancor più di giallo. Gianluca Pellino, che, come comunicato da Alivision, avrebbe acquistato il 10% del club, arriverà a Trapani lunedì sera alle 21.20 con il nuovo allenatore Biagioni, ma, intanto, sempre Alivision sarebbe pronta a cedere l’intero pacchetto azionario al comitato. Una situazione che, ora dopo ora, appare sempre più ingarbugliata.

Questo il comunicato diffuso in mattinata dal comitato “C’è chi il Trapani lo ama”:

“Il comitato “C’è chi il Trapani lo ama attenderà fino alle 12 di oggi la sottoscrizione da parte di Alivision della proposta inviata lo scorso martedì per la cessione del 100% delle quote del Trapani calcio.
Superato questo termine, viste le imminenti scadenze federali ed il prossimo inizio del campionato, non ci saranno più le condizioni per poter giungere alla definizione di un accordo con le forze economiche ed imprenditoriali del territorio.
Ieri, tramite il notaio Saverio Camilleri, la proprietà Alivision ha fatto sapere di essere pronta alla cessione, nei termini ed alle condizioni individuate ed indicate pubblicamente dallo stesso Fabio Petroni presso la casa comunale lo scorso 9 settembre, seppure con quale piccola modifica, ed il comitato, ancora una volta, aveva dato la propria disponibilità nell’esclusivo interesse del Trapani e della Città di Trapani.
Oggi, ancora non c’è alcuna notizia della sottoscrizione della proposta.
Aspetteremo fino alle 12 di oggi. Dopo, non essendoci più alcuna condizione oggettiva che vada nell’interesse del Trapani, il comitato non potrò che prendere atto del fatto che Alivision non ha voluto lasciare il Trapani ai trapanesi e non ha voluto fare ricorso alla ragionevolezza più volte richiesta dal comitato e dai cittadini di Trapani”.

 

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News