Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il Dattilo cade in casa al Provinciale

I biancoverdi hanno perso il confronto con la Cittanovese. Manfrè va a segno, ma sbaglia anche un calcio di rigore. Vane le occasioni di Terranova e di Iraci

Sconfitta interna per il Dattilo che ha perso il confronto con la Cittanovese per due a uno. I biancoverdi non sono riusciti a sfruttare la superiorità numerica, soffrendo ampiamente nella parte di impostazione di gioco, dove si registrava l’assenza di Sekkoum per squalifica.

La gara è stata sbloccata al trentaseiesimo con la rete di Napolitano, abile nello sfruttare il passaggio filtrante di Cosenza e a battere nel tu per tu il portiere Giappone, che nulla ha potuto nell’azione che ha portato a segno la Cittanovese.

Al sessantunesimo il Dattilo ha avuto l’occasione del pareggio dal calcio di rigore. Sul dischetto si è presentato Vincenzo Manfrè, che, però, non ha angolato bene la sfera di gioco con il portiere Latella ha parato il tiro dagli undici metri. Poco dopo, accade di tutto in pochissimi minuti. Al sessantacinquesimo, infatti, la Cittanovese ha trovato il raddoppio con Cosenza che ha insaccato di testa il calcio di punizione laterale battuto da Crucitti.

La formazione calabrese ha poi concluso la gara in dieci: in quanto al sessantasettesimo il difensore Lo Nigro ha ricevuto il secondo cartellino giallo e quindi il cartellino rosso. Il calcio di punizione seguente porta alla rete di Manfrè che ha accorciato le distanze con un colpo di testa che ha trasformato il lancio di Calafiore. Il Dattilo ha provato il tutto per tutto con Di Giuseppe a dare manforte in avanti: le azioni di Terranova e Iraci, però, non sono andate a buon fine.

DATTILO: Giappone; Benivegna (62′ Pace), Fragapane, Doda (55′ Galfano), Manfrè, Terranova, Bonfiglio (75′ Iraci), Lupo (71′ Di Giuseppe), Calafiore, Di Giorgio (82′ Cicala), Pagliarulo. A disposizione: Grimaudo; Pirrello, Said, Pollina. Allenatore: Ignazio Chianetta.

CITTANOVESE: Latella; Miceli (76′ Petrucci), Rizzo (89′ Alfano), Lo Nigro, Scuderi, D’Angelo, Losasso (71′ Fuschi), Cosenza, Silenzi (63′ Dorato), Crucitt, Napolitano (71′ Zinfollino). A disposizione: La Cagnina; Meola, Giorgio, Viola. Allenatore: Pietro Infantino.

Arbitro: David Kovacevic di Arco Riva. Assistenti: Alessandro Scifo di Trento e Matteo Dellasanta di Trieste.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La gara si giocherà sabato alle 20.30 e non domenica come inizialmente previsto. Le squadre...
Il sinistro del calciatore granata andato a segno contro il Portici, è stato inserito nella...
Granata in grande spolvero in termini realizzativi ed hanno raggiunto 87 reti nel campionato di...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata