Resta in contatto

News

Ex Trapani, Pettinari punisce il suo mentore Castori

L’attaccante romano ha realizzato una delle due reti che hanno portato il Lecce alla vittoria contro la Salernitana. Uno scontro che riscrive la classifica della serie B

Stefano Pettinari deve tanto a Fabrizio Castori, come l’allenatore deve all’attaccante romano per ciò che i due lo scorso anno hanno vissuto a Trapani.

Fu con Castori che Pettinari esplose ed arrivò con le sue diciassette reti a segno ad essere il vicecapocannoniere della scorsa serie B. Grazie ai gol dell’attaccante il Trapani ed il tecnico marchigiano conquistarono una salvezza insperata in cadetteria, negata da inadempienze della proprietà che hanno portato alla penalizzazione, alla retrocessione e poi ancora all’estromissione e al fallimento del club trapanese.

Venerdì Castori e Pettinari si sono nuovamente incontrati in Lecce-Salernitana. Ad esultare è stato l’attaccante giallorosso, che a messo a segno la prima delle due reti che hanno portato i pugliesi al successo. Una vittoria importante per il Lecce, che sta trovando nell’ex granata l’innesto decisivo in questa seconda parte del campionato cadetto.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News