Resta in contatto

Amarcord

Quindici agosto ’94, il Trapani sfida il Gremio

Ventisette anni fa al Provinciale andò in scena un’amichevole di lusso fra i granata ed i brasiliani che si imposero 2-0 al termine di una gara nervosissima

C’era l’attesa per “vedere” il Trapani che si preparava al campionato di serie C1, ma c’era anche la voglia di poter assistere, dal vivo, ad una partita dei maestri brasiliani del Gremio.

Per tutti questi motivi sugli spalti del Provinciale, la sera di Ferragosto del 1994, c’era il pubblico delle grandi occasioni il quale, però, a fine partita restò deluso. Non tanto per il risultato finale dell’amichevole fra il Trapani ed il Gremio, quanto per l’assoluta mancanza di spettacolo e con l’attaccante trapanese Giacomo Galli che addirittura riportò una doppia frattura alla mano in seguito ad uno scontro.

Il Gremio si impose 2-0 grazie alle reti di Pereira ed Ednilson, ma l’adrenalina in quella partita fu davvero eccessiva, tanto che sul Giornale di Sicilia, Stefano Giacalone raccontava: “Più calci che passi di samba o di calcio hanno caratterizzato l’attesa amichevole fra il Trapani e la formazione brasiliana del Gremio. Sciatto e incolore è stato lo spettacolo a cui hanno contribuito pure negativamente il caldo soffocante, le numerose assenze per diversi motivi nelle file granata e la prova esageratamente imperniata sull’agonismo dei cariosa, resisi protagonisti di interventi pesantissimi”.

Altro da Amarcord