Resta in contatto

News

Trapani, ad Aversa soltanto ricordi belli

Sono tre i precedenti in Campania con due vittorie ed un pareggio, nella prima sfida tra le due formazioni: finì 1-1

Il Trapani in trasferta, sul campo del Real Aversa ha soltanto ricordi belli. Nei tre soli precedenti, infatti, la squadra granata ha ottenuto due vittorie ed un pareggio.

Gli incroci tra le due formazioni sono relativamente recenti. Si parte dall’Interregionale 1991-92 quando, alla prima giornata, in Campania esordisce il Trapani di Lino De Petrillo, l’allenatore capace di portare l’Enna in C2 poco prima. Finisce 1-1 con il vantaggio trapanese firmato da De Luca ed il pareggio dei padroni di casa con Zotti.

L’anno dopo arriva il primo successo. La partita va in scena a fine torneo, il 25 aprile, ed i granata si impongono 1-0 grazie al gol messo a segno da Nino Barraco. Una gara importantissima, perché i trapanesi potevano solo vincere per respingere il tentativo di rimonta del Casale. Ed alla fine per i trapanesi arrivò la vittoria del campionato.

L’ultimo precedente, invece, risale alla Seconda Divisione 2010-11. Il 27 febbraio il Trapani di Boscaglia, che rincorre il Latina, va ad Aversa e vince 2-1 grazie al gol di Dario Barraco. Quindi, arriva il pari dei padroni di casa con Varriale, ma nella ripresa Peppe Perrone sigla la rete della definitiva vittoria.

Altro da News