Resta in contatto

Muro del Tifoso

Scegli il centrocampo del decennio del Trapani

Scegli il centrocampo del decennio del Trapani

Sono tredici i granata che hanno totalizzato oltre 50 presenze nell’ultimo decennio nella propria avventura trapanese

Dario Barraco ha cavalcato la fascia destra del Trapani nelle stagioni sportive 2010-2011 e 2011-2012. Il giocatore ha conquistato la promozione dalla Seconda Divisione della Lega Pro alla Prima Divisione. Barraco fu uno “titolarissimi” di mister Roberto Boscaglia e spesso era il rigorista designato di quegli anni.

Rimanendo sulla fascia destra, Barraco, fu sostituito da Simone Basso. Quattro stagioni in granata dal 2012-2013 al 2015-2016 con la prima storica promozione in serie B del club trapanese. Un giocatore che si rese protagonista anche nel campionato cadetto fin quando non si dovette fermare per due infortuni seri e lunghi al tendine d’Achille ed al legamento crociato.

Passando dal lato sinistro del campo, un giocatore che fu riscoperto in tale posizione da mister Boscaglia fu Giuseppe Madonia. Il giocatore palermitano aveva giocato quasi sempre da attaccante. L’ingresso in rosa di Salvatore Gambino, portò il tecnico, oggi all’Entella, a spostare Madonia sulla fascia sinistra. Di lui si ricorda la corsa in quella determinata zona di campo per poi accentrarsi e tirare con il piede destro. In granata, Madonia concretizzò il doppio salto dalla Seconda Divisione di Lega Pro alla serie B.

Luca Nizzetto ha giocato a Trapani nell’ultimo decennio in due riprese: nella stagione 2013-2014 e poi dal gennaio 2016 al 2017. Un esterno sinistro, che, prima della sua esperienza in granata non aveva mai disputato la serie B, ma che rimase nei cuori dei trapanesi.

Ultimo giocatore di fascia, Antonino Barillà. Il giocatore, oggi al Parma, venne a Trapani dopo una lunghissima esperienza con la Reggina. Da giovanissimo sembrava un predestinato, ma non riuscì a conquistare con fermezza la serie A. Le sue tre stagioni in maglia granata (dal 2014-2015 al 2016-2017) lo rilanciarono nel calcio che conta, tanto da essere oggi uno dei punti fissi del Parma di mister D’Aversa.

Passando alla zona mediana del campo, il primo centrocampista in ordine di tempo da menzionare è Frank Domicolo. Il giocatore italo-americano vestì la maglia granata dal 2007-2008 al 2011-2012. Il centrocampista a Trapani realizzò il triplo salto dall’Eccellenza alla Prima Divisione di Lega Pro.

Giuseppe Pirrone fu il metronomo di centrocampo di mister Boscaglia dal 2010-2011 al 2013-2014. Il giocatore alcamese raggiunse con il Trapani la doppia promozione dalla Seconda Divisione di Lega Pro alla serie B.

Arrivò a Trapani l’anno successivo rispetto a Pirrone, ma insieme a lui giocò tantissime partite al suo fianco. Il centrocampista in questione è Christian Caccetta, in granata fino al 2013-2014, con la prima promozione in serie B della storia del club siculo.

Passando agli anni in serie B, Maurizio Ciaramitaro è stato tra i giocatori con grande voglia e determinazione che abbiano vestito nell’ultimo decennio la maglia del Trapani. Il centrocampista palermitano ha giocato nelle quattro stagioni della prima apparizione nel campionato cadetto della società trapanese.

Nel 2014-2015 arrivò a Trapani Matteo Scozzarella. Il giocatore vestì la maglia del Trapani fino al 2016-2017. Si rese protagonista nella storica stagione che vide i granata conquistare il terzo posto nella classifica della serie B, per poi perdere la finale in promozione per la serie A contro il Pescara (stagione 2015/2016).

Attualmente in rosa sono presenti tre centrocampisti centrali che hanno superato le cinquanta presenze in granata: Anthony Taugourdeau, Francesco Corapi e Salvatore Aloi. Lo scorso anno fu il centrocampo titolare di mister Italiano che portò il Trapani nuovamente in serie B.

Quali sono i tuoi due centrocampisti centrali e i due esterni che ti sono rimasti nel cuore nell’ultimo decennio?

È possibile scegliere solamente i centrocampisti menzionati all’interno dell’articolo e si precisa che sono stati presi in considerazione solamente chi ha effettuato almeno 50 presenze con la maglia granata nell’ultimo decennio. 

Dite la vostra.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Muro del Tifoso