Resta in contatto

Nati oggi

Messina, bomber del Trapani di fine anni ’70

Ha militato tra i granata per due campionati, nel ’76-77 e nel ’77-78 collezionando 74 partite e mettendo a segno 25 gol

Due campionati da protagonista con, nel mezzo, una querelle sull’ingaggio. Gabriele Messina, nato a Crotone il 9 gennaio 1956, 64 anni fa, è stato un formidabile attaccante che ha giocato con il Trapani due tornei: 1976-77 e 1977-78 non riuscendo, nella seconda stagione, a permettere ai granata di ottenere l’ammissione alla C-1.

Arriva a Trapani giovanissimo, alla prima esperienza lontano da Crotone, ma si ambienta benissimo e nella prima stagione, 1976-77, in serie C, gioca 35 partite (27 in campionato e 8 in Coppa Italia) segnando 12 gol (10 in campionato e 2 in Coppa). Litiga fortemente con la società per l’ingaggio per la stagione successiva, ma alla fine resta collezionando 39 presenze (34 in campionato e 5 in Coppa) mettendo a segno 13 gol (11 in campionato e 2 in Coppa). Complessivamente, quindi, per lui 74 partite e 25 reti

Con il Trapani in C-2 va via e comincia un girovagare che lo porterà, poi, al Bari con cui eliminerà in Coppa Italia, nel 1983-84, la Juventus e la Fiorentina, oltre che con l’Atalanta. Poi ha intrapreso la carriera di dirigente.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a TRAPANI su Sì!Happy

Altro da Nati oggi