Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Esclusive

Leggende granata, Esposito: ‘Il Trapani ce la può fare a salvarsi’

mattia esposito

In esclusiva per Trapani Granata intervista a Mattia Esposito, il forte difensore che rimane ancora oggi nel cuore dei tifosi granata

Nell’ambito della nostra rubrica “Leggende granata”, Mattia Esposito racconta la sua esperienza da calciatore del Trapani, ricordando alcuni dei suoi momenti più belli. Campano di nascita, ma trapanese d’adozione Mattia Esposito è stato uno dei giocatori di riferimento del Trapani degli anni 90′ e ancora oggi è ricordato come uno dei più forti difensori della storia del Trapani, e tra i protagonisti assoluti della squadra che sfiorò la serie B. Forte fisicamente e molto determinato nelle sue giocate, la sua presenza in campo dava sicurezza al pacchetto arretrato dei granata.

Nella stagione 1992-93 inizia l’avventura di Mattia Esposito in maglia granata. Esposito, che era già un difensore molto forte, andò ad inserirsi in una squadra che ancora molti ricordano a Trapani come una delle più forti di tutti i tempi. Al Trapani ha giocato complessivamente 7 anni, con una pausa di due anni tra la prima e e la seconda esperienza in maglia granata militando in C1 con la Nocerina e l’Acireale. La prima volta dal 1992-93 fino al 1995-96 e la seconda dal volta dal 1997-98 al 1999-00. Sono 162 le presenze e 10 i gol in maglia granata.

IL RICORDO
«Ho un ricordo bellissimo dei miei anni al Trapani – spiega Mattia Esposito –; mi sono trovato bene in città e qui ho messo su famiglia. I tifosi dei Trapani sono eccezionali. Tra i ricordi belli della mia carriera con il Trapani la vittoria contro il Catanzaro quando eravamo in C2. Un brutto ricordo, invece, è quello della partita contro il Gualdo».

IL TRAPANI DI OGGI
«Quella del Trapani – conclude Espositoè una situazione un po’ particolare. Il Trapani però ce la può fare a salvarsi. La società deve stare vicina ai calciatori e basterebbe vincere 3 partite per uscire dalla zona play out. I calciatori del Trapani devono scendere in campo più cattivi e ci devono mettere più passione e forza».

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Esclusive