Resta in contatto

News

Castori, missione Trapani: le mosse per la salvezza

A scriverlo è La Gazzetta dello Sport che fa il punto della situazione in casa granata, alla luce della sospensione del campionato per l’emergenza coronavirus

In casa granata si è in attesa di conoscere quanto in materia di emergenza per il virus Covid-19 deciderà l’assemblea di Lega B in programma venerdì a Roma. La società granata, comunque, attraverso il proprio staff sanitario diretto dal dott. Giuseppe Mazzarella, sta facendo lavorare i giocatori con le precauzioni suggerite dalle disposizioni in materia a tutela degli atleti e loro cari.

Mercoledì, intanto, la Lega ha ufficializzato la sospensione del campionato di serie B fino al prossimo 3 aprile, cosa che fa slittare a data da destinarsi le prossime due partite casalinghe che il Trapani avrebbe dovuto giocare contro Frosinone e Pordenone. Impegni che probabilmente l’allenatore Castori avrebbe voluto affrontare adesso, tenuto conto che la squadra ha raggiunto un buono stato di forma anche se non confortato dai risultati che, alla luce delle prestazioni, avrebbe meritato. Secondo le statistiche, fra l’altro, marzo è il mese in cui le squadre di Castori hanno il miglior rendimento con una media di 1,45 punti a partita.

La sosta, comunque, consentirà di recuperare pienamente i due portieri Carnesecchi e Kastrati e di migliorare ulteriormente, alla ripresa della preparazione, l’integrazione negli schemi della squadra di alcuni dei giocatori arrivati a fine gennaio.

Fermo, intanto, il settore giovanile granata. Mercoledì, fra l’altro, la Lega la sospeso fino al prossimo 3 aprile anche il campionato Primavera 2 le cui gare del 29 febbraio erano state già rinviate.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News