Resta in contatto

Esclusive

Epifani, ex tecnico del Pescara: ‘Pettinari può fare ancora meglio’

In esclusiva per trapanigranata.it l’intervista all’allenatore pescarese che, nella stagione 2017/18, subentrando a Zeman, guidò il Delfino in 5 gare del campionato di B, e allenò il bomber romano

Gli allenatori conoscono bene i propri calciatori e mister Massimo Epifani non si sottrae a questa regola universale del mondo del calcio. Il tecnico pescarese, già allenatore della primavera del Pescara e poi chiamato a dirigere la prima squadra nella stagione 2017/18, in seguito all’esonero di Zeman, conosce bene per averlo allenato, Stefano Pettinari, l’attaccante del Trapani vice capocannoniere della serie B con 14 reti, delle quali 7 in segnate in casa e 7 in trasferta. Ed è lo stesso Epifani a tracciare l’identikit di Pettinari: «È un giocatore forte ed è una punta completa. Non solo è bravo tecnicamente, ma è anche capace di giocare lontano dalla porta. Secondo me Stefano può fare ancora meglio di quello che sta facendo adesso. Ha dimostrato di essere un goleador ed ha tutti i numeri per fare il salto di qualità. È un giocatore importante».

Nella stagione 2017/18 Pettinari segnò 13 gol in B realizzando il suo personale primato, ma quest’anno il bomber romano si è superato arrivando a quota 14, ed è preceduto nella classifica dei migliori marcatori della serie cadetta soltanto da Iemmello del Perugia. «Stefano deve giocare – conclude mister Epifani – come attaccante, che è quello che sta facendo adesso e lo fa molto bene. A Lecce ha giocato poco, ma a Pescara e Trapani ha dimostrato tutto il suo valore. Avendolo allenato conosco il suo valore. L’ho avuto nel finale di stagione in 5 gare di campionato, ma ricordo bene la sua stagione. In quella stagione era uno dei calciatori che sarebbe dovuto andare via, ma lui è stato capace di farsi trovare pronto. Le preparazioni precampionato di mister Zeman sono molto intense, e invece Stefano si presentò già allenato e pronto in ritiro. Do molti meriti a Stefano che si è fatto trovare pronto da Zeman, e poi quell’anno diede un grande contributo alla squadra facendo una bella stagione».

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a TRAPANI su Sì!Happy

Altro da Esclusive