Resta in contatto

News

“Aiuti per i club di D e modifiche al protocollo sanitario”

Ad analizzare le questioni che stanno invadendo la vita di ogni società sportiva è Luigi Barbiero, coordinatore del Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti

Il covid ha cambiato la vita di tutti, compresa quella delle società e degli sportivi. Temi di discussione in tutti i campi sono certamente protocollo sanitario e aiuti economici. La Lega Nazionale Dilettanti ha deciso di interrompere con il campionato di serie D, per proseguire con le gare precedentemente rinviate. Una scelta che potrebbe essere accompagnata da altre decisioni che coinvolgeranno le società e gli sportivi.

Il protocollo sanitario potrebbe subire delle modifiche. Ad annunciarlo è Luigi Barbiero, coordinatore del Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti“L’attuale protocollo sanitario della serie D è stato recepito dalla Figc in seguito all’approvazione da parte del dipartimento per lo sport. Pertanto bisogna solo applicarlo. In ogni caso voglio precisare che stiamo elaborando una proposta di modifica, con il supporto del nostro responsabile medico, introducendo delle azioni che possano renderlo più efficace, ad esempio con il ricorso ai tamponi rapidi“.

Anche sul fronte degli aiuti ai club di serie D, Barbiero ha confermato l’impegno da parte della Lega Nazionale Dilettanti: “Ci saranno dei contributi per l’adeguamento al protocollo sanitario nei prossimi giorni. Un altro contributo straordinario è invece previsto per gennaio 2021, anche questo direttamente sui conti correnti delle società con risorse della LND”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News