Resta in contatto

News

Trapani, tutto è nelle mani del Comune

Il messaggio di Renè De Picciotto è chiaro e preciso: avviso pubblico per la società sportiva e cambio di destinazione d’uso per il palazzo della Banca d’Italia

Una nota indirizzata alla stampa, ma anche ai tifosi granata e al Comune di Trapani. È quella che ha inviato Renè De Picciotto che ha come temi il palazzo della Banca d’Italia e la nuova società che possa far rinascere il calcio a Trapani.

L’imprenditore, già socio di maggioranza del Lecce, è stato chiaro e netto sulle discussioni: i suoi eventuali investimenti nella città trapanese dipendono dal Comune di Trapani. 

Per completare l’operazione che vedrà De Picciotto proprietario del palazzo della Banca d’Italia, l’imprenditore attende dal Comune il cambio di destinazione d’uso. L’accordo con l’istituto bancario è stato già completato da mesi, tanto d’aver visto anche il versamento di una caparra del dieci percento del costo complessivo. Un’operazione che necessita anche il parere positivo della Sovrintendenza competente.

Un affare che i tifosi trapanesi stanno seguendo con attenzione. In caso di buon esito della trattativa del palazzo della Banca d’Italia, infatti, De Picciotto potrebbe pensare al settore calcistico in città.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
ANTONIOTP
ANTONIOTP
8 giorni fa

Annalisa Lecce sei una tappinara

leccenelcuore
leccenelcuore
8 giorni fa
Reply to  ANTONIOTP

Scrivi in italiano zulu’. se io sono una tappinara tu sei un fallito

leccenelcuore
leccenelcuore
8 giorni fa

tifosi del trapani pietosi e vi state attaccando a un leccese acquisito. Persona a modo ma che pensa solo ai cavoli suoi. con questi comunicati scarica responsabilita’ alle amministrazioni ( cosa fatta pure in puglia ) se e’ carico di soldi come mai ancora non ha preso banca ? a Lecce si dice che sta prendendo scuse per uscirsene fuori da questa cosa dando colpe ad altri.

Anna Peralta
Anna Peralta
8 giorni fa
Reply to  leccenelcuore

Volevo chiedere, perché mai scrivi in un portale dedicato al Trapanigranata, tu che hai Leccenelcuore.? Perché offendi i tifosi Trapanesi, chiamandoli “pietosi”? Di “Leccese acquisito” stai parlando del Dott.De Picciotto? Questa stessa persona che definisci “Leccese acquisito” vive in provincia di Brindisi dove ha investito in alcune masserie e 1 lido, dove ha investito in provincia di Taranto, nato in Egitto da genitori Livornesi, ed ha vissuto gran parte della vita a Losanna? solo perché detiene la maggioranza delle azioni del Lecce ed ha acquisito il banco di Napoli per farne un bar lo ritieni ‘leccese acquisito’? Io se fossi… Leggi il resto »

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News