Resta in contatto

Esclusive

Trapani, non c’è l’accordo con il direttore Chiavaro

Il dirigente sportivo è alle prese con i play-off dell’Acireale ed ancora non ha valutato una eventuale permanenza nella provincia di Catania

Agatino Chiavaro è il direttore sportivo indicato da Ettore Minore al Comune di Trapani per la presentazione del suo progetto di rinascita del calcio a Trapani.

Un’indicazione, ma senza un accordo tra le parti, secondo quanto raccolto da trapanigranata.it, ed anzi con rapporti abbastanza freddi nel corso degli ultimi giorni.

Chiavaro, infatti, è attualmente alle prese con gli imminenti play-off di serie D, che ha visto la qualificazione dell’Acireale, con il quale è dalla scorsa stagione sportiva, dopo un’esperienza da calciatore e da responsabile del settore giovanile del Siracusa.

Il direttore sportivo attende il termine della stagione per discutere con l’Acireale, e inoltre, è in attesa di un responso da parte del Tribunale Federale Nazionale nell’inchiesta portata avanti dalla procura federale che coinvolge diversi club di serie D. 

Altro da Esclusive