Resta in contatto

News

Trapani, ‘scommessopoli’: penalizzati Troina e Rotonda

Il Tribunale Federale proscioglie Acireale e Licata, mentre infligge 10 punti agli ennesi, da scontare nel prossimo torneo

Paga solo il Troina. Il Tribunale Federale ha emanato la sentenza in merito al processo per la ‘scommessopoli’ tra serie D ed Eccellenza relativa ad 11 gare nei due campionati.

A pagare, dal punto di vista sportivo, alla fine è soltanto il Troina, ritenuto colpevole e, per questo, penalizzato di 10 punti da scontare nel prossimo campionato di serie D, quello che comincerà a settembre e che vedrà al via anche il nuovo Trapani. Otto, invece, i punti inflitti al Rotonda, formazione calabrese anche lei ai nastri di partenza del prossimo torneo di serie D.

Il proscioglimento, invece, è stto disposto per le altre due società di D rinviate a giudizio, l’Acireale ed il Licata, oltre che per il Castelbuono ed il Marsala. Per il resto, disposte penalizzazioni per altre società di Eccellenza, dal Corigliano alla Rossanese (2 punti). Ammende economiche, invece, per tutte le altre rinviate a giudizio: San Tommaso, Marina di Ragusa, Supergiovane Castelbuono ed Alba Alcamo.

Altro da News