Resta in contatto

News

Criaco: «Sentiamo di rappresentare la città di Trapani»

Il viceallenatore guiderà i granata nel debutto nel campionato di serie D contro il Città di Sant’Agata. Il tecnico sostituisce Ivan Moschella, squalificato

Finalmente domani il Trapani ritornerà in campo dopo 415 giorni di lontananza. I granata saranno guidati dal viceallenatore Leo Criaco, che sostituisce lo squalificato Ivan Moschella: «In questo momento rappresentiamo una città importante e la dobbiamo rispettare, dando il massimo in campo. Non siamo sprovveduti e tutti veniamo da un passato. La squadra è insieme da un mese, sicuramente ci sarà qualche imperfezione, ma cercheremo di dare il massimo. Siamo tutti curiosi di vedere il Trapani in campo». 

Il viceallenatore, nel corso della conferenza pregara, presenta il Città di Sant’Agata: «Ci aspettiamo una squadra equilibrata. Giocano 3-4-3 con un allenatore presente da tempo. Giocheranno per fare un’ottima prestazione. Una squadra ben assortita e che lavora con costanza». 

Un Trapani spinto in avanti è quello che chiede lo staff tecnico granata: «Siamo in buone condizioni, anche se non conteremo su Vito Lupo, fuori per problemi fisici. In serata decideremo la formazione iniziale. Grosso modo giocheremo con lo stesso modulo durante le partite. Cercheremo di proporre un calcio propositivo, cercando di vincere ogni partita».

Altro da News