Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Trapani, il Provinciale è in condizioni disastrose

Il fondo campo è stato svuotato del mix di erba sintetica e cosso, mentre la pioggia ha danneggiato il quadro elettrico e non c’è fornitura idrica

“Trapani calcio, ripresi a Valderice gli allenamenti”. Così Il Giornale di Sicilia, nell’edizione odierna, racconta il ritorno all’attività del Trapani dopo alcuni giorni di riposo forzato a causa dei danni provocati al Provinciale dalle abbondanti piogge abbattutesi sulla città lunedì scorso.

“Il problema più grosso rimane quello legato alla situazione emergenziale al Provinciale dove la violenta pioggia di lunedì ha svuotato il terreno di gioco del mix di erba sintetica e cocco, rendendo impossibile l’accesso ai locali (spogliatoi, magazzino, uffici amministrativi). Ieri mattina la ditta che cura ma manutenzione del terreno ha effettuato un primo sopralluogo per pianificare gli interventi da effettuare, ma al momento le condizioni del terreno sono disastrose, quindi, l’impianto non è omologabile”.

L’impianto al momento continua ad essere privo di energia elettriva e di erogazione idrica, proprio nel momento in cui, invece, doveva arrivare il via libera da parte della Commissione Provinciale Pubblico Spettacolo per l’apertura completa, considerato che per la prima giornata di campionato non è stato dato l’ok per l’apertura della gradinata.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Rassegna Stampa

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.