Resta in contatto

Approfondimenti

Un anno in 12 giorni: agosto, Trapani subito in affanno

Proseguiamo il racconto del 2019. Oggi è la volta del mese di agosto, con i primi impegni ufficiali del nuovo Trapani guidato da Francesco Baldini, tra Coppa Italia e campionato

La costruzione della squadra prosegue, mentre vengono disputate nuove amichevoli e si prepara l’esordio stagionale, l’11 agosto in Coppa Italia contro il Piacenza, la stessa formazione battuta nella finale play-off soltanto due mesi prima.

Per quanto riguarda il mercato, il primo agosto viene ufficializzato il centrocampista Jakimovski, dal Larissa ed a titolo definitivo, il 15 agosto il terzino Del Prete, dalla Juventus ed a titolo definitivo, il 16 agosto il difensore Fornasier dal Parma ed in prestito, il 23 agosto il centrocampista Scaglia, dal Parma ed a titolo definitivo ed il 27 agosto l’attaccante Pettinari, dal Lecce ed in prestito.

11 agosto – secondo turno Coppa Italia
Il Trapani ricomincia la stagione superando 3-1 il Piacenza al Provinciale. Emiliani avanti con Cacia al 12′, ma ci Pensa Evacuo a pareggiare al 44′. E Nella ripresa segna ancora Evacuo e poi Nzola nei minuti finali

18 agosto – terzo turno Coppa Italia
L’avventura del Trapani nella coppa nazionale finisce al terzo turno. I granata vengono eliminati dall’Ascoli, pealtro avversario anche alla prima giornata del campionato, con il risultato di 2-0. A decidere la contesa una doppietta di Scamacca al 3′ ed al 35′ della ripresa.

24 agosto – prima giornata
Passano sei giorni, cambia la competizione, dalla Coppa Italia al campionato, ma l’Ascoli supera sempre il Trapani. Questa volta per 3-1ietta di Scamacca. Ancora Scamacca porta avanti i bianconeri di casa, quindi, nella ripresa pareggia Ferretti al 19′, ma nel finale i granata finiscono ko per via dell’autorete di Luperini a 6 minuti dalla fine ed al gol in contropiede di Da Cruz proprio allo scaderere.

31 agosto – seconda giornata
Prima partita di campionato al Provinciale e prima sconfitta. A passare è il Venezia e con il minimo sforzo, 1-0, grazie al gol messo a segno da Bocalon al 24′ del primo tempo. Trapani che comincia a mostrare le difficoltà che poi si paleseranno più avanti.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti