Resta in contatto

News

Il Trapani deve cambiare rotta

A scriverlo è il Giornale di Sicilia, che fa un paragone tra i numeri e i punti raccolti da Fabrizio Castori ed il suo predecessore Francesco Baldini

Per il Trapani si fa sempre più dura. Ancora una volta a Castellammare di Stabia, pur in vantaggio di due gol nella ripresa, i granata non sono riusciti a tornare alla vittoria che manca ormai dalla partita vinta contro l’Ascoli lo scorso 18 gennaio.

I numeri evidenziano come il rendimento della squadra granata con Fabrizio Castori in panchina non sia migliorato rispetto a quando in panchina sedeva Francesco Baldini, esonerato dopo il ko interno contro il Pisa.

Con Baldini i granata avevano raccolto 13 punti in 16 gare (3 vittorie, 4 pareggi e 9 sconfitte, con 16 gol fatti e 30 subiti, ed una media punti di 0,81), mentre con Castori i punti raccolti finora sono 8 in 10 partite (1 vittoria, 5 pareggi e 4 sconfitte) con una media di 0,80 punti a partita, 10 gol fatti e 20 subiti.

Numeri che dimostrano come finora l’auspicato cambio di marcia con il cambio della panchina non ci sia stato.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Castori sbagliato quattro volte a cambiare giocatori dopo fine primo tempo il trapani avanti di due reti oppure di una rete cambio on dieci minuti gli avversarifannobdue retivin iamo due a uno pareggio
Ed altro i cambi sbagliati

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Castori è un grande a prescindere. Non ha la bacchetta magica. Fatela finita. Gli errori sono stati commessi dal sig. Nember e compagnia, ha preso tre giocatori costosissimi che non valgono un emerito caxxo. Castori non si discute. La proprietà ha profuso sacrifici purtroppo si è fidata di persone poco serie e poco professionali. Il mondo del calcio è pieno di lestofanti ce lo insegna anche ciò che accade a livelli più alti!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Deve Cambiare Rotta e Categoria ….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non è facile gestire un gruppo nato così a gennaio senza ne testa ne coda.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Con Castori ,si vede il gioco però. Anche se ogni tanto si perde pure lui

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News