Resta in contatto

News

Coronavirus, l’associazione calciatori chiede lo stop dei tornei

A richiederlo è Damiano Tommasi, presidente Aic e la richiesta è condivisa anche da altri calciatori. Intanto si fa strada l’ipotesi di una “pausa” dei campionati fino al 3 aprile

“Serve altro? Stop football!!!”. E’ stato il messaggio tweet di Damiano Tommasi, presidente dell’Associazione italiana calciatori a corredo di una fotonotizia sulla “chiusura della Lombardia per coronavirus”.

Dopo il nuovo decreto del presidente del consiglio dei ministri nella notte tra sabato e domenica, ormai non si esclude più nulla, così come, peraltro, aveva anche annunciato il presidente federale Gravina ipotizzando la positività da parte di un calciatore. “Dobbiamo essere realisti, c’è anche questa possibilità  – ha affermato il presidente Gravina a Dribbling -. Adotteremo in quelle circostanze tutti i provvedimenti necessari per garantire prima la tutela dei nostri atleti e poi capire che cosa si può fare e che impatto può avere sulla competizione sportiva”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News